Quantcast

Targhe alterne in costiera amalfitana: turisti ignari, mancano controlli. Il servizio Rai

La costiera amalfitana sta registrando numeri da capogiro che continuano ad aumentare man mano che ci si avvicina all’alta stagione. Per ottemperare al problema traffico e viabilità, è entrata in vigore da alcuni giorni l’ordinanza Anas che regolamenta la circolazione a targhe alterne da Positano a Vietri sul Mare. Positanonews ha toccato diverse volte la tematica molto da vicino, e questa è la volta anche della Rai che con il TG Regione Campania manda il suo inviato Enzo Ragone sul posto. Ragone si trova al vicino che porta a Raito, nel comune di Vietri sul Mare, ovvero il punto da cui vige il nuovo provvedimento fino a Positano. Per fortuna le moto non hanno questo provvedimento – dice un cittadino, quindi per noi è un piacere camminare in moto per la Costiera. Molti altri, tuttavia, ignari dell’ordinanza in vigore, transitano indisturbati vista l’assenza di controlli. Gran parte dei turisti in arrivo in costiera amalfitana, infatti, come sostiene il giornalista Rai, pare non abbia ricevuto la giusta comunicazione dell’entrata in vigore di questo provvedimento.

Commenti

Translate »