Quantcast

Approvato l’accordo-quadro di cooperazione tra il Comune di Positano e l’Accademia di Belle Arti di Napoli

Il Comune di Positano e l’Accademia delle Belle Arti di Napoli hanno ravvisato la reciproca convenienza ed opportunità di definire un accordo generale di collaborazione, ai fini della migliore realizzazione di nuove moderne progettualità di reciproco interesse, con la possibilità di creare una interazione nella logica di cooperazione stabilendo relazioni culturali, scientifiche e didattiche per promuovere iniziative comuni in vista delle seguenti finalità generali:
1) realizzazione di attività di alta formazione nel settore delle arti visive e delle discipline dello spettacolo nell’ambito delle attività istituzionali dell’Accademia di Belle Arti di Napoli e di quelle del Comune di Positano;
2) realizzazione di programmi congiunti di ricerca negli ambiti di reciproco interesse;
3) promozione degli scambi culturali nell’ambito della ricerca scientifica e di terza missione, della sua comunicazione e dell’attività didattica ad essa connessa.
Per tali motivi, con Delibera n. 81/2022, è stato approvato l’accordo-quadro di cooperazione tra l’Accademia di Belle Arti di Napoli e il Comune di Positano, che avrà la validità di tre anni e prevede la realizzazione di programmi di ricerca e di formazione congiunti.
Il Comune di Positano e l’Accademia di Belle Arti di Napoli si impegnano a collaborare secondo le seguenti modalità:
1) Creazione di percorso formativi di eccellenza nei settori di reciproco interesse
2) Attività di stage e formazione
3) Realizzazione di progetti di ricerca e di terza missione congiunti
4) Scambio di informazioni e di materiale scientifico e didattico d’interesse comune
5) Partecipazione a pubblicazioni, conferenze, seminati e convegni, con relazioni scientifiche
6) libero accesso all’insieme dei dispositivi di ricerca esistenti nelle due istituzioni.

Commenti

Translate »