Quantcast

Verso il Sud a Sorrento con Draghi e Mattarella, ecco il programma completo del 13 e 14 maggio . Ci sarà anche De Luca

Verso il Sud a Sorrento con Draghi e Mattarella, ecco il programma completo del 13 e 14 maggio- E’ atteso anche Vincenzo De Luca da Napoli , il Governatore della Regione Campania con il sindaco di Sorrento Massimo Coppola per questo evento internazionale

Il programma sarà seguito da Positanonews il giornale online della Costiera amalfitana e Penisola Sorrentina

Venerdì 13 maggio

Registrazione e welcome coffe alle 9:00

I lavori iniziano alle 9:30 e terminano alle 19:00 circa. Pausa pranzo alle 13:30

Aperitivo alle 19.30 e cena di gala alle 20.30.

Sabato 14 maggio

Registrazione e welcome coffe alle 8:30

I lavori iniziano alle 9:15 e terminano alle 14:00 circa

Pranzo dalle 14.15

Informazioni utili per i partecipanti in DIGITALE
Venerdì 13 maggio

Apertura del collegamento streaming alle 9:00

I lavori iniziano alle 9:30 e terminano alle 19:00 circa

Sabato 14 maggio

Apertura del collegamento streaming alle 8.30

I lavori iniziano alle 9:15 e terminano alle 14:00 circa

The European House – Ambrosetti realizza insieme al Ministro per il Sud e la Coesione Territoriale e con il supporto di alcuni partner strategici (Gruppo FS Italiane, Intesa Sanpaolo, Gruppo MSC, Adler, Agenzia per la Coesione Territoriale, Mediocredito Centrale), un grande Forum internazionale: “Verso Sud: la strategia europea per una nuova stagione geopolitica, economica e socio-culturale del Mediterraneo”.

L’obiettivo del Forum è costruire una piattaforma pubblico-privata nazionale e internazionale che unisce, in un unico Think Tank, le migliori imprese e Istituzioni e rappresentanti dell’accademia e della ricerca, per costruire, valorizzare e comunicare un nuovo Sud Italia, come piattaforma mediterranea strategica per l’Italia e l’Europa.

L’organizzazione
L’evento si tiene il 13 e 14 maggio 2022, presso Villa Zagara a Sorrento. Il summit è preceduto da un intenso lavoro di ricerca supportato da un Advisory Board di alto livello, al quale parteciperà anche il Governo. Si tratta di un’occasione unica per discutere le traiettorie di sviluppo del Sud Italia alla luce delle sfide e delle direttrici strategiche che interessano la macro-regione del Mediterraneo Allargato.

I partecipanti
L’iniziativa ospiterà Ministri, business leader e opinion leader dei Paesi del Mediterraneo Allargato, per identificare in chiave condivisa opportunità di investimento, strategie di sviluppo e priorità, offrendo al tempo stesso occasioni di dibattito e networking qualificato per i partecipanti.

La partecipazione in presenza ai lavori è strettamente personale e con posti limitati. Sarà resa disponibile anche una partecipazione in remoto sulla piattaforma digitale di The European House – Ambrosetti.

Gli argomenti
Il ruolo centrale dell’Economia del Mare per la competitività e la creazione di valore nel Sud Italia e nel Mediterraneo
Il ruolo degli investimenti infrastrutturali per il Sud e per il Mediterraneo e i modelli per favorirne lo sviluppo
La sfida del Capitale Umano alla prova della transizione energetica e digitale
Il cambiamento climatico e la transizione energetica, tra buone pratiche e indirizzi e il ruolo della business community
Gli investimenti nel settore produttivo per il Sud Italia e la sfida della riconfigurazione delle catene di fornitura

Oltre a Mara Carfagna (Ministro per il Sud e la Coesione Territoriale) e Valerio De Molli (CEO e Managing Partner di The European House – Ambrosetti), tra i relatori ad oggi confermati ci sono:

Abdel Aziz Abu Hamad Aluwaisheg (Vice Segretario Generale, Consiglio di Cooperazione del Golfo, Arabia Saudita), Figen Ayan (Presidente, MedCruise), Manuel Besteiro Galindo (President of the General Assembly, Mediterranean Rail Freigh Corridor), Renato Brunetta (Ministro per la Pubblica Amministrazione), Roberto Cingolani (Ministro per la Transizione Ecologica), Vittorio Colao (Ministro per l’Innovazione tecnologica e la transizione digitale), António Costa Silva (Ministro dell’Economia e del Mare, Portogallo), Luigi Di Maio (Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale), Marouane El Abassi (Governatore, Banca Centrale della Tunisia), Roberto Fico (Presidente della Camera dei Deputati), Daniele Franco (Ministro dell’Economia e delle Finanze), Mariastella Gelmini (Ministra per gli Affari regionali e le Autonomie), Giancarlo Giorgetti (Ministro dello Sviluppo Economico), Enrico Giovannini (Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili), Arancha Gonzalez (Dean, Paris School of international Affairs), Kyriakos Pierrakakis (Ministro della Governance Digitale, Grecia), Adnan Shihab-Eldin (Senior Visiting Research Fellow, Oxford Institute for Energy Studies; ex Segretario Generale, OPEC).

Commenti

Translate »