Quantcast

Sorrento, la soddisfazione del Presidente del Consiglio Luigi Di Prisco per l’approvazione della legge Salvamare

Sorrento, la soddisfazione del Presidente del Consiglio Luigi Di Prisco per l’approvazione della legge Salvamare. “Apprendo con grande piacere che da stamattina il decreto Salvamare dopo l’approvazione da parte del Senato è legge. Sono molto contento che questa proposta sia stata accolta dal Parlamento. Ricordo con grande piacere quando presentammo a Sorrento presso il borgo di Marina Grande questa proposta con l’allora ministro all’ambiente Sergio Costa e poi con il sottosegretario Salvatore Micillo. Per ottenere risultati importanti per il nostro mare ciascuno deve fare la sua parte”, ha detto il Presidente del Consiglio Comunale di Sorrento, Luigi Di Prisco, da sempre in prima linea per l’ambiente.

Infatti, questa mattina l’aula del Senato ha approvato in via definitiva la cosiddetta “Legge Salvamare”, presentata nel 2018 dall’allora ministro dell’Ambiente, Sergio Costa (M5S).

La legge permette ai pescatori che recuperano plastica in mare con le reti di portarla in porto, dove le autorità portuali devono riceverla in apposite isole ecologiche e avviarla al riciclo. Fino ad oggi, i pescatori erano costretti a ributtare in mare la plastica pescata, per non essere denunciati penalmente per trasporto illegale di rifiuti. La norma vale anche per i laghi e i fiumi.

Commenti

Translate »