Quantcast

Sorrento, Gino Acampora d’accordo sulle limitazioni del traffico in Costiera Amalfitana: “Nostro dovere tutelare le bellezze del territorio”

Sorrento, Gino Acampora d’accordo sulle limitazioni del traffico in Costiera Amalfitana: “Nostro dovere tutelare le bellezze del territorio”. Sentiamo Gino Acampora, uno dei principali imprenditori turistici della Campania e del Sud Italia, circa le limitazioni del traffico in Costiera Amalfitana con la stagione turistica oramai alle porte.

“È nostro dovere tutelare le bellezze del nostro territorio, e sono assolutamente d’accordo alle limitazioni al traffico in Costiera anche a mezzi più piccoli (8 metri), ed incentivare le vie del mare, ma dobbiamo saperlo in tempo. Il turismo è in programmazione, già parliamo con i nostri clienti dei programmi per il 2023 e 2024, se abbiamo le notizie in tempo riusciamo a comunicarle ai nostri clienti ed evitiamo disservizi, polemiche, maggiori costi, emergenze. Tra l’altro anche la stessa Sita dovrebbe utilizzare mezzi più piccoli e soprattutto meno larghi. Al momento sono i loro megabus che creano tanti problemi, in particolare quando si incrociano. Mi rendo conto che non è facile, però se non si inizia non si finisce mai e vivremo sempre con tante situazioni precarie”.

Commenti

Translate »