Quantcast

Sant’Agnello, recinzioni sulla scogliera della Marinella. Rosario Lotito: “Il mare non ha barriere” segui la diretta

Sant’Agnello. Il pentastellato Rosario Lotito, da sempre attento alle problematiche del paese, in un video pubblicato sulla sua pagina Facebook interviene sulle recinzioni presenti sulla scogliera della Marinella, che limitano il libero accesso ai cittadini: «Ci troviamo sulla scogliera libera della Marinella a Sant’Agnello, uno dei due posti dove è possibile fare il bagno senza dover per forza spendere una fortuna. L’altro posto è la spiaggia di Caterina presso la Marina di Cassano. Sono qui per documentare e far vedere a tutti come questa scogliera nel corso degli anni è stata trasformata in una vera e propria gabbia. Un enorme cancello, oltre a delimitare l’accesso verso l’estremità della scogliera, impedisce anche la vista del mare. Inoltre una rete metallica corre per tutta la lunghezza della scogliera e delimita una passerella ad uso esclusivo dei clienti della struttura alberghiera sovrastante. Ad onor del vero devo dire che tutte queste zone recintate sono state date regolarmente in concessione ma, al di là di questo, come cittadino e soprattutto come santanellese sono profondamente indignato di come il Comune abbia potuto permettere che venisse impedito l’accesso di questo specchio di mare ai cittadini. Ho segnalato a chi di dovere questa situazione ma, a prescindere dall’esito della segnalazione, trovo tutto questo estremamente vergognoso. Il mare non ha barriere, il mare è per tutti. Noi diciamo no a cancelli e reti metalliche».

Sant’Agnello, recinzioni sulla scogliera della Marinella. Rosario Lotito: “Il mare non ha barriere”

Commenti

Translate »