Quantcast

Procida. Poesia di Armando Fusaro.

Segnalazione di Maurizio Vitiello – Riceviamo e, volentieri, pubblichiamo questa nota poetica di Armando Fusaro su Procida.

PROCIDA

Capitale Italiana della Cultura 2022

 

Gioiello partenopeo cesellato

dal tempo, dal mare e dal vento.

La natura si è davvero spassata

dal Monte di Procida distanziata.

 

Vivara approdo di navigatori,

marinai, pescatori e pensatori.

Cultura italiana che unisce,

insieme agli eventi stupisce

 

Borghi di Callia e Corricella

case incastrate color pastello

Artisti pittori scultori musicisti

pittoresche emozioni scaturisci.

 

Le chiese, spingono il turista

a curiosare che, incantato resta.

Parte contento pieno di stupore

poi ritorna con grande amore.

 

Ogni estate tra luglio e agosto

viene eletta la Graziella

giovane procidana bella,

che indossa il vestito antico

ricamato in oro, caratteristico.

 

Spiagge di sabbia vulcanica

luna e stelle che notte magica!

Struggente bellezza illuminata,

di questa terra resti ammaliato.

 

Fusaro Armando

 

NB: 1 – Foto Maurizio Vitiello, Dal traghetto veloce al Porto di Procida, Settembre 2020.

Commenti

Translate »