Quantcast

Positano, erosione marina : “Rischia di sparire la spiaggia di Fornillo”

Più informazioni su

Positano, erosione marina : “Rischia di sparire la spiaggia di Fornillo”  . Oggi Positanonews ha sentito gli operatori di Fornillo, fra le dieci spiagge più belle del mondo, la più bella dell’ Italia Continentale, secondo tripadvisor e i social network , e non solo , qui non si preoccupano per la Bolkestein , che rimetterà a bando le concessioni demaniali marittime delle spiagge che ora hanno gli attuali stabilimenti balneari “La spiaggia sta sparendo, c’è poco da preoccuparsi per la bolkestein, visto che poi non ci sarà nulla fra qualche anno.. “.

Siamo in Campania, in una delle zone più belle e famose in tutto il mondo: Positano, la perla della costiera Amalfitana. Qui, ogni giorno, incessantemente, l’erosione mangia centimetri di battigia minacciando pesantemente la spiaggia  di Fornillo, dove il processo di sfaldamento è stato favorito e sostenuto dai lavori di realizzazione del  molo  per l’attracco degli aliscafi, un pò come è successo a Meta dove la Conca è stata depauperata a favore di Alimuri. Nota a margine sul molo  che la Regione Campania tiene totalmente abbandonato , visto che sono due anni che si aspettano gli annunciati lavori per un molo che viene periodicamente danneggiato dalle mareggiate.

Fra i più danneggiati  a Fornillo sono gli operatori dello stabilimento della Marinella, qui sono sempre gentili  e accoglienti, in genere sorridenti, ma stamattina c’era molta preoccupazione e il perchè lo spiega subito Gianni Cappiello “Guarda dove è arrivato il mare, come facciamo a mettere il tavolato in queste condizioni e dove mettiamo i lettini ?”

La spiaggia di Fornillo è croce e delizia da sempre. Te ne innamori a prima vista ,  come per tutte le cose belle c’è un pò di sacrificio e quindi tocca  raggiungerla per le scalinate che si dipartono dalla Statale Amalfitana , la S.S. 163 che collega Piano di Sorrento con Amalfi, o da Via Pasitea . Ma c’è anche una stradina , Via Positanesi d’ America, che parte  dalla Spiaggia Grande . Ma è stata sempre un pò trascurata, ci sono state varie idee in passato, fra cui anche un punto di soccorso del 118 al “Montone”, previsto in un famoso Piano Spiaggia, ma poi non si è mai fatto nulla .

I problemi non finiscono qui, in realtà quella che viene utilizzata come spiaggia libera è ufficialmente interdetta, come lo sono tantissime spiagge in Costa d’ Amalfi, e lo è anche Tordigliano, nella Marinella viene concesso l’uso ai residenti gratuitamente, ma il vero problema sembra essere l’erosione marina . L’ultimo ripascimento , almeno quello che ricordiamo, ci fu a fine maggio 2008, cinquecento metri cubi di materiale ghiaioso dalla nuova spiaggia del Bacino, alla Marina Grande, a Fornillo.

Più informazioni su

Commenti

Translate »