Quantcast

Piano di Zona S2: finanziati per complessivi 3.055.000 euro i progetti dell’Ambito Cava- Costiera per il PNRR

Piano di Zona S2: finanziati per complessivi 3.055.000 euro i progetti dell’Ambito Cava- Costiera per Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR)

Il Piano di Zona S2 Cava Costiera amalfitana informa che i progetti presentati dall’Ufficio di Piano nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) finanziato dall’Unione europea – Next generation Eu, sono stati ammessi a finanziamento per complessivi3.055.000 euro.

In dettaglio, sono stati finanziati progetti per quanto riguarda l’Investimento 1.1.1. “Sostegno alle capacità genitoriali e prevenzione della vulnerabilità delle famiglie e dei bambini per complessivi 211.500 euro; mentre, per l’Investimento 1.2 “Percorsi di autonomia per persone con disabilità” sono stati finanziati progetti rispettivamente: per Progetto individualizzato per 115.000 euro; Abitazione per 420.000 euro e Lavoro per 180.000 euro.

Complessivamente l’Ambito S2 è stato ammesso a finanziamenti per 715.000 euro.

Per le restanti linee di Investimento l’Ambito S2 ha poi partecipato a proposte in partenariato con il comune capofila Salerno anche esse ammesse a finanziamento complessivi 2.340.000 euro.

Si tratta di progetti che riguardano gli Investimenti: 1.1.2. Autonomia degli anziani non autosufficienti per 2.460.000 euro; 1.1.3. Rafforzamento dei servizi sociali a sostegno della domiciliaritàper330.000 euro; 1.1.4. Rafforzamento dei servizi sociali e prevenzione del burn out tra gli operatori sociali per € 210.000; 1.3.1.  Housing first. Povertà estrema Assistenza alloggiativa temporanea fino a 24 mesi, desinata a singoli o piccoli gruppi o nuclei familiari privi di dimora per710.000 euro; 1.3.2.  Stazioni di posta. Centri di servizio per il contrasto alla povertà per1.090.000 euro.

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali intende infatti favorire le attività di inclusione sociale di determinate categorie di soggetti fragili e vulnerabili come famiglie e bambini, anziani non autosufficienti, disabili e persone senza dimora.

Si potrà passare ora alla fase della programmazione esecutiva, secondo gli indirizzi che saranno stabiliti dal Coordinamento istituzionale dell’Ambito S2 Cava Costiera amalfitana e nella forma aggregata dal gruppo del partenariato.

Commenti

Translate »