Quantcast

Piano di Sorrento/Massa Lubrense GINNASTICA RITMICA, LA “NASTRO D’ORO” FA INCETTA DI MEDAGLIE: 45 GINNASTE SUL PODIO

Piano di Sorrento/Massa Lubrense GINNASTICA RITMICA, LA “NASTRO D’ORO” FA INCETTA DI MEDAGLIE: 45 GINNASTE SUL PODIO. E ORA IL SAGGIO DI FINE ANNO: “PARLEREMO DI PACE ED INCLUSIONE” L’associazione sportiva guidata da Erika Esposito riprende l’organizzazione dell’evento che “chiude” la prima stagione agonistica post-Covid: appuntamento il 17 giugno al Teatro delle Rose

Le “tematiche” della pace e dell’uguaglianza dei popoli in un saggio di ginnastica ritmica, che “segna” – tra l’altro – anche il primo anno di piena ripresa in presenza delle attività agonistiche dopo il biennio di “chiusure” determinate dal Covid.

E’ l’iniziativa dell’Asd Ginnastica Nastro d’Oro, l’associazione sportiva guidata dalla direttrice artistica – e Tecnico federale – Erika Esposito, che da qualche settimana, accanto alla preparazione delle prove della stagione agonistica, sta associando anche l’allestimento del classico “saggio di fine stagione sportiva”, che si terrà il 17 giugno, ore 19:30, al Teatro delle Rose di Piano di Sorrento.

L’associazione, distribuita nelle due sedi operative di Piano di Sorrento (il teatro delle Rose, per l’appunto) e di Massa Lubrense (il palazzetto dello sport Garden Bar della frazione di Schiazzano), è oramai un punto di riferimento consolidato per decine di ginnaste della costiera sorrentina.

La direttrice Erika Esposito, coadiuvata dall’istruttrice Viviana Fraioli, avvalendosi della preziosa collaborazione di Rebecca Iaccarino, ex ginnasta dell’associazione (già da due anni in supporto ai corsi base di Piano) e di Madda Cacace, ginnasta senior (che segue i corsi base di Massa Lubrense), compongono uno staff che fa da cornice ad un ambiente sereno di crescita e maturazione, animato dalla passione verso la ginnastica.

“Lo spirito della nostra associazione – confermano – è proprio questo. Cerchiamo di trasmettere alle nostre allieve la passione verso il meraviglioso mondo della ginnastica ritmica. Le nostre allieve, dal canto loro, trovano uno spazio dove esprimersi e sentirsi a proprio agio, durante le esibizioni, gli allenamenti ed anche durante importanti competizioni!”.

E i risultati non tardano a venire: quest’anno sono stati conseguiti importanti traguardi, specie nel campionato Federale, dove il massimo “titolo” è andato alla ginnasta Antonella Aversa, che ha conquistato il titolo di “Campionessa Regionale” per la categoria Junior 1. Risultati di tutto rispetto anche nel campionato dell’ente di promozione Libertas, dove tutte le allieve sono salite sul podio. Nel complesso, l’associazione vanta ben 45 ginnaste “medagliate”.

“Nonostante il periodo ancora non sereno – sottolineano dallo staff della direttrice Esposito -, siamo felici di aver raggiunto ed ottenuto tante soddisfazioni, merito di un lavoro che continua senza sosta. Ed è proprio con questo spirito che ora tutte le allieve si stanno preparando per il saggio di fine anno. Un appuntamento che manca da due anni e che, finalmente, il 17 giugno alle 19.30 presso il teatro delle Rose riprenderà a farci rivivere le emozioni che ci sono tanto mancate!” Qualche indiscrezione sul tema? “Il nostro saggio – concludono – tratterà due temi molto importanti. Uno di questi è di stretta attualità e riguarda la pace. In questo tema abbiamo voluto concentrarci principalmente sull’uguaglianza dei popoli e sulla solidarietà che tutti noi dovremmo riservare al nostro prossimo. Il secondo tema potrebbe sembrare più leggero ma invece nasconde un significato molto profondo: porteremo, infatti, in scena l’ultimo film della Disney, “Encanto”, concentrandoci sulle tematiche dell’inclusione e della diversità”.

Piano di Sorrento/Massa Lubrense GINNASTICA RITMICA, LA \"NASTRO D\'ORO\" FA INCETTA DI MEDAGLIE: 45 GINNASTE SUL PODIO. E ORA IL SAGGIO DI FINE ANNO: \"PARLEREMO DI PACE ED INCLUSIONE\" L\'associazione sportiva guidata da Erika Esposito riprende l\'organ

Sulla pagina facebook altre foto 

Commenti

Translate »