Quantcast

Penisola Sorrentina: gli operatori della filiera turistica rispondono all’invito del Presidente De Luca a contenere i prezzi

Penisola Sorrentina: gli operatori della filiera turistica rispondono all’invito del Presidente De Luca a contenere i prezzi.

Gli operatori della filiera turistica della Penisola Sorrentina rispondono all’invito del Presidente De Luca a contenere i prezzi ma evidenziano una clamorosa contraddizione

Cercheremo di seguire l’invito del Presidente De Luca di non aumentare i prezzi per evitare la concorrenza sempre più aggressiva dei competitor internazionali.
Occorre però non dimenticare che a seguito della pandemia e della guerra in Ucraina i costi delle materie prime, petrolio, gas, elettricità, grano e derivati etc. hanno subito aumenti a due cifre percentuali e ci troviamo a gestire una situazione pesantissima.
Senza alcun aiuto dal Governo Nazionale e Regionale.

Abbiamo poi evidenziato al Presidente De Luca la stridente contraddizione tra il suo invito a non aumentare i prezzi e il clamoroso aumento del 50 %di Eav per il treno turistico Campania Express
Qualcosa non torna.

Sergio Fedele
Presidente Atex Campania

Franco Cappiello
Presidente Aicast Macroarea Penisola

Mauro Di Maio
Presidente Nazionale Chiavi d’Oro Faipa

Vincenzo Ercolano Presidente Confcommercio Sorrento

Gianluca Di Carmine
Presidente Confcommercio Piano di Sorrento

Giovanni Rosina
Associazione Charter Campania

Antonino Maione
Presidente Intarsiatori

Nino Fiorentino
Associazione Guide Sorrento

Fabio Colucci
Presidente Club dei 500

Giulio Galano
Presidente Le Chiavi D’Oro Campania Felix

Annamaria Staiano
Associazione Italiana Housekeeper

Salvatore Severi
Presidente Associazione Cuochi Penisola Sorrentina

Commenti

Translate »