Quantcast

Mitragliatrice, pistole e 18 chili di droga sui Monti Lattari: maxi sequestro dei Carabinieri

Pensavano fosse un nascondiglio sicuro e al riparo dai controlli dai Carabinieri. E invece si sbagliavano. Gli uomini dell’Arma di Gragnano, in provincia di Napoli, hanno effettuato un maxi sequestro tra la fitta vegetazione dei Monti Lattari, la catena montuosa che sovrasta la penisola sorrentina. Un mitragliatore con silenziatore, tre pistole cal. 9 – una con matricola punzonata e una risultata rubata nel 2017 in un comando di polizia municipale in provincia di Torino – e 65 di proiettili dello stesso calibro. E ancora 18 buste al cui interno erano racchiusi circa 18 chili di marijuana già essiccata e pronta per lo smercio. Questo quanto rinvenuto dai militari di Gragnano. Le armi erano confezionate in modo da resistere all’umidità e al tempo. Saranno sottoposte ad accertamenti balistici e dattiloscopici affinché possano essere abbinate a eventuali fatti di sangue. La droga, invece, era imballata in atmosfera protetta per mantenere inalterata l’essenza della cannabis.

Commenti

Translate »