Quantcast

Minori, domenica 8 maggio riapre l’Antiquarium della Villa Marittima Romana

Minori. Il sindaco Andrea Reale rende noto che l’Antiquarium  della Villa Marittima Romana riaprirà domenica 8 Maggio 2022: «Cari concittadini, come preannunciato l’amministrazione comunale seguirà giorno dopo giorno le vicende che riguardano la nostra Villa Marittima Romana. La Soprintendente Archeologica Belle Arti e Paesaggio di Salerno e Avellino, Arch. Raffaella Bonaudo, nel primo pomeriggio di oggi mi ha annunciato telefonicamente che l’antiquarium della Villa, chiuso al pubblico dal giorno 2 maggio per verifiche strutturali, potrà riaprire in sicurezza già da domani 8 maggio, dopo i dovuti sopralluoghi da parte dei tecnici incaricati. Resterà isolato soltanto il limitato ambiente che necessita di lavori, che potranno essere eseguiti senza interferire con le visite alla villa. E’ una buona notizia, a riprova di una proficua collaborazione istituzionale che, quando si innesca, produce risultati celeri e positivi. Ringrazio la Soprintendente per aver espletato le verifiche e provveduto alla messa in sicurezza in pochissimi giorni. Nella giornata di ieri c’è stato anche un colloquio con il Segretariato Regionale del MiC a proposito del progetto di restauro, che proseguirà già da lunedì e nei giorni successivi per ottenere finalmente spiegazioni chiare sullo stato di fatto del progetto e individuare soluzioni di accelerazione delle relative procedure di attuazione. L’azione dell’amministrazione proseguirà come sprone a tutti i livelli nel segno della più ampia collaborazione, in vista di un risultato assolutamente fondamentale per Minori e l’intera Costa d’Amalfi. Lavoriamo insieme fattivamente, tralasciando polemiche interessate e insincere, nella convinzione che la Villa Romana sia una ricchezza imprescindibile della nostra storia e della nostra cultura, da salvaguardare e valorizzare nell’interesse di tutti. Buona Domenica».

Commenti

Translate »