Quantcast

Massa Lubrense, dopo due anni torna la processione di San Cataldo attesa con fede e commozione segui la diretta

Massa Lubrense, dopo due anni di fermo a causa della pandemia oggi torna ad uscire la processione del patrono San Cataldo.
La reliquia di San Cataldo, patrono di Taranto, arriva a Massa Lubrense portato dall’armatore Cesare Starace di Termini dove edificano una piccola cappella per poi arrivare, col passare dei secoli, nella cattedrale di Massa Lubrense. In primis era nella chiesa di Santa Croce poi, in occasione di una ricostruzione, le reliquie furono trasferite nella Cattedrale cittadina.
Fino al 1795 si era creduto che la reliquia portata dall’armatore Starace fosse un osso del braccio mentre è stato poi accertato trattarsi di un osso del femore. E successivamente fu fatta arrivare da Taranto una reliquia appartenente al braccio per sopperire a questo “errore”.

(video di Lucio Esposito e Sara Ciocio)

Commenti

Translate »