Quantcast

La Salernitana oggi ad Empoli a caccia della vittoria scortata da circa 8000 tifosi

Più informazioni su

    EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Romagnoli, Luperto, Parisi; Zurkowski, Asllani, Bandinelli; Bajrami; Pinamonti, Cutrone. A disp. Ujkani, Furlan, Stulac, Verre, Henderson, Di Francesco, Benassi, La Mantia, Fiamozzi, Cacace, Ismajli, Viti. All.  AndreazzoliSALERNITANA (3-5-2): Sepe; Gyomber, Radovanovic, Fazio; Mazzocchi, Kastanos, L. Coulibaly, Ederson, Zortea; Bonazzoli, Djuric. A disp. Belec, Russo, M.Coulibaly, Ruggeri,  Verdi, Di Tacchio, Obi, Dragusin, Capezzi, Gagliolo, Mikael, Perotti. All. Nicola.

    Vincere per tenere dietro le inseguitrici e mettere pressione a chi, come da calendario, scenderà in campo dopo. Questo l’obiettivo della Salernitana di scena al “Castellani” di Empoli contro una compagine che pur avendo raggiunto la salvezza con largo anticipo non intende regalare nulla ai granata.

    Davide Nicola non cambia lo spartito, pur dovendo fare a meno di Bohinen squalificato; Salernitana in campo con il 3-5-2 e con pacchetto arretrato confermato. Davanti a Sepe agiranno Gyomber, Radovanovic e Fazio, con Mazzocchi largo a destra e Zortea che vince il ballottaggio con Obi e Ruggeri. Nel terzetto mediano entra Kastanos (che si era guadagnato il penalty col Cagliari) con Lassana Coulibaly regista ed Ederson sull’altro lato. In avanti Bonazzoli favorito su Verdi, mentre non sono ottimali le condizioni di Djuric che difficilmente giocherà tutto il match.

    Andreazzoli, dopo aver spaventato l’Inter a San Siro, pare intenzionato a puntare sul 4-3-1-2 con Pinamonti e Cutrone tandem offensivo supportato da Bajrami. Tra i pali Vicario, difesa composta da Stojanovic, Romagnoli, Luperto e Parisi. In mediana con il ventenne Asllani anche Zurkowski e Bandinelli. Dirige il Signor Massa di Imperia, al Var Di Bello che ha diretto Salernitana-Cagliari sei giorni fa.
    ARBITRO: Massa di Imperia.ASSISTENTI: Peretti e AlassioQUARTO UOMO: MarcenaroVAR: Di BelloAVAR: AbbattistaDIRETTA: DAZN
    L’incoraggiamento del presidente IERVOLINO:

    Forza ragazzi andiamo a vincere. Siete  fantastici e vi siamo  vicini con  tutto il nostro amore. Stiamo scrivendo la pagina di storia più bella  del calcio italiano, fatta di passione, di orgoglio ,di speranza e di sacrificio.

    Più informazioni su

      Commenti

      Translate »