Quantcast

Incidente sfiorato a Piano di Sorrento, i cittadini: “Urgono telecamere in quell’incrocio”

L’incrocio tra via San Michele e via Carlo Amalfi, a Piano di Sorrento, continua ad essere denunciato dai cittadini come un luogo pericoloso per chi vi circola. Questa mattina un altro incidente sfiorato su quella strada – dove un centauro si è fiondato al centro dell’incrocio -, un episodio che ha portato alcuni cittadini a denunciare l’accaduto sui social per attirare l’attenzione delle istituzioni.

Non è la prima volta che scrivo un post simile e mi rendo conto che sono parole al vento – scrive Massimo sui social. Stamane nuovo incidente sfiorato all’incrocio tra via San Michele e via Carlo Amalfi dove il solito scooterista attraversava lo stop a razzo. Tra l’altro non uno sbarbatello, bensì un padre di famiglia. Ormai si è toccato il fondo da tempo in queste zone in quanto a comportamenti e senso civico. Urgono telecamere ovunque e sfogliatelle a casa da 300€ in su per chi crede di stare al luna park invece che alla guida…

Un altro commento, invece, riguarda la pericolosità delle biciclette elettriche affidate spesso a chi non ha dimestichezza alla guida: Ore 7:40 stamattina: accompagno mia figlia a scuola e salendo incrocio una ragazzina (scuole medie, quindi al massimo 13 anni) che sfreccia velocissima contromano con la sua bici elettrica. Ma i genitori non hanno paura di mettere queste bici in mano ai figli? Mah!

Commenti

Translate »