Quantcast

In palestra, in auto e al mare: da oggi Positanonews sempre con te grazie agli articoli da ascoltare

Da oggi essere aggiornati è più facile. E soprattutto è più inclusivo. Da oggi gli articoli di Positanonews si possono anche ascoltare, oltre che leggere da ogni dispositivo Il servizio è offerto gratuitamente dal nostro giornale online, e speriamo possa piacere a tutti i lettori che non hanno il tempo di leggere le notizie, utile anche alla comunità ipovedente. Il sistema proposto da PressCommtech e sviluppato da AudioBoost, che trasforma di fatto ogni articolo in un breve podcast, è molto semplice.

Come funziona?

Trovate sotto la fotografia principale dell’articolo un piccolo «player»: un bottoncino nero con il simbolo del play, cliccando sul bottoncino attiverete la lettura automatizzata del testo integrale dell’articolo stesso. In pochi istanti potrete ascoltare la notizia. E non è tutto! Grazie a questo nuovo semplicissimo strumento vi verrà proposta anche una selezione di altri contenuti da ascoltare, individuati fra gli articoli del sito di Positanonews più apprezzati al momento dai lettori. In questo modo, avrete a disposizione una playlist di contenuti pronti per l’ascolto dove e quando volete.

Sempre con voi

Ovviamente la novità è stata concepita per garantire una piena fruizione della lettura automatizzata indipendentemente dal tipo di supporto dal quale si dà avvio alla «modalità podcast» o audio: il player, infatti, è perfettamente integrato tanto che si consulti il sito del nostro quotidiano dal pc di casa o del lavoro, tanto che lo si stia facendo dallo smartphone che ci accompagna nella quotidianità. Potrete scegliere di ascoltare le notizie anche in auto. Il sistema, infatti, dialoga con i più moderni sistemi di «mirroring» delle vetture, quelle applicazioni cioè che vi consentono di utilizzare il vostro smartphone dal touch screen integrato nel cruscotto.

Come fare?

Il bottone che consente di ascoltare il contenuto proposto appare sotto la fotografia principale dell’articolo, come si diceva, ma viene miniaturizzato sul lato destro se si fa scorrere l’articolo. Una piccola attenzione per il lettore che può così avere sempre a portata di mano il comando d’avvio anche se ha già iniziato la consultazione del testo.

Anche smart

Insomma, AudioBoost non solo è accessibile da qualsiasi dispositivo pc, cellulare o tablet, ma la funzione forse più interessante è quella che gli permette di interfacciarsi con tutti i sistemi che normalmente comunicano con essi, come smart tv, Android Auto, CarPlay, Alexa, Google Home e simili: basterà metterli in connessione e cliccare sull’icona “Play”.

Zero distrazioni in auto

Immaginate adesso di essere in auto, diretti al lavoro o bloccati nel traffico, e nel frattempo volete sapere cosa è successo sul territorio: senza alcun bisogno di mettere in pratica comportamenti pericolosi (e illegali), da oggi potete ascoltare comodamente tutte le notizie del nostro giornale, semplicemente con un clic.

E in palestra

La stessa cosa quando vi tenete in forma o magari quando vi dedicate alle pulizie di casa o alla cucina. Insomma, quando decidete voi. Volete provare? Potete già farlo con questo articolo: scorrete verso l’alto, trovate il bottone, fate play e… buon ascolto!

Commenti

Translate »