Quantcast

È finita, la Salernitana ringrazia il Venezia e si salva dalla retrocessione

È finita, la Salernitana ringrazia il Venezia e si salva dalla retrocessione. Nell’ultima partita di campionato la Salernitana, nonostante la sconfitta per 4-0 con l’Udinese, si salva clamorosamente dalla retrocessione. All’Arechi questa sera succede di tutto: si parte con una coreografia granata da applausi, ma in campo la partita è tutta a favore dell’Udinese e del suo portiere che para l’imparabile. Fumogeni e nervosismo per i 4 gol bianconeri e, ad un certo punto, occhi e orecchie puntati a Venezia dove i padroni di casa non concedono il gol della salvezza al Cagliari, che dunque cade nella serie cadetta. Continua il cammino in A per il patron Iervolino e Sabatini che hanno fatto autentici miracoli quest’anno e che certamente di adopereranno per dare un futuro migliore ai Salernitani.

Commenti

Translate »