Quantcast

Capri, bando pubblico per l’inserimento di anziani in attività socialmente utili. Ecco come partecipare

Il Comune di Capri ha indetto un Bando pubblico per la selezione di tre persone anziane da impiegare in attività socialmente utili.
Per poter partecipare alla selezione i richiedenti dovranno essere in possesso, alla data di scadenza del presente bando, dei seguenti requisiti:
– idoneità fisica all’attività da svolgere attestata mediante la presentazione di un certificato medico rilasciato da struttura sanitaria pubblica;
– assenza di attività lavorativa in atto attestata mediante autocertificazione;
– assenza di procedimenti penali;
– età non inferiore ai 62 anni.
I cittadini interessati potranno presentare Domanda d’accesso presso l’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Capri utilizzando, esclusivamente la modulistica prevista, disponibile presso l’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Capri, oppure sul sito www.cittadicapri.it.
Le domande d’accesso devono essere presentate entro, e non oltre le ore 12:00 del 19 maggio 2022 e devono essere corredate dalla seguente documentazione:
– certificato medico rilasciato da una struttura sanitaria pubblica che attesti l’idoneità fisica all’attività da svolgere;
– certificazione I.S.E.E. rilasciata ai sensi del D.Lgs 109/98 e successive modificazioni e integrazioni.
I cittadini saranno inseriti in graduatoria pubblica e accederanno al servizio sulla base della posizione occupata nella stessa.
Le persone anziane utilmente collocate in graduatoria possono essere utilizzate in attività a fini di pubblica utilità a beneficio della comunità territoriale di appartenenza.
A tal fine si procederà alla selezione di persone anziane per lo svolgimento delle seguenti attività socialmente utili:
– vigilanza e sorveglianza presso gli edifici scolastici allo scopo di tutelare la sicurezza dei ragazzi all’entrata e all’uscita da scuola;
– assistenza sugli scuolabus;
– assistenza durante i servizi di mensa scolastica;
– accompagnamento alunni durante le visite ai musei, mostre, manifestazioni culturali e sportive;
– attività di aiuto all’assistenza ad anziani in case di riposo, strutture riabilitative ecc;
– custodia e assistenza in centri sociali, comunità alloggio, strutture per anziani e disabili;
– assistenza nel trasporto di disabile e anziani;
– ausiliario di vigilanza urbana (nonno civico);
– custodia e vigilanza di biblioteche e parchi, impianti sportivi, palestre, aree sportive attrezzate;
– servizio di biglietteria durante manifestazioni culturali, ricreative e sportive;
– compiti di piccola manutenzione degli edifici pubblici e del verde pubblico per consentirne una maggiore fruizione da parte della collettività;
– collaborazione ad attività di carattere stagionale.
Le attività previste non sono da considerare volontariato, né rapporto di lavoro subordinato, ma inserimento sociale dell’anziano nella società attiva. Le collocazioni delle persone anziane nelle attività socialmente utili non sono definitive; è possibile che, ai fini del buon andamento dell’attività per la quale la persona anziana è stata impiegata, il Responsabile dell’Ufficio Servizi Sociali del Comune, che coordina e dirige le attività, trasferisca da un servizio ad un altro l’avente diritto.
Per ulteriori informazioni rivolgersi all’Ufficio Servizi Sociali presso il Comune di Capri sito in Via Le Botteghe n. 30 nei giorni di apertura al pubblico ( lunedì – martedì – giovedì dalle ore 9.00 alle ore 13.00).

Commenti

Translate »