Quantcast

Anche a Castellammare di Stabia arrivano i primi super yacht

Anche a Castellammare di Stabia arrivano i primi super yacht. Con l’estate della ripartenza oramai alle porte, aumentano sempre più i turisti che stanno scegliendo di passare momenti di relax tra la Costiera Amalfitana e la Penisola Sorrentina.

Tornano i turisti nel Golfo di Napoli, per vacanze all’insegna del lusso e visite culturali. Ed anche Castellammare di Stabia comincia a vedere i primi mega yacht. Chi passeggia sulla banchina può ammirare le imbarcazioni approdate ieri a Stabia Main Port.

Con ospiti stranieri sono in rada a Castellammare Stella M 60 metri a motore e Thaila imbarcazione privata lunga 50 metri. Entrambe le imbarcazioni di lusso avevano ospiti a bordo che hanno scelto di fermarsi a Castellammare. L’itinerario di visite prevede un tour sul lungomare e poi in auto per raggiungere Sorrento, Pompei e Napoli.

Da fine mese chi arriva potrà visitare il primo show room dedicato alle storiche corde prodotte nella più antica Corderia d’Italia, creata a Castellammare di Stabia nel 1796 da Re Ferdinando IV di Borbone, per supportare a quei tempi il Regio Cantiere Borbonico (costruito nel 1773 -oggi sede Fincantieri). L’iniziativa nasce dalla sinergia tra il nuovo approdo per Megayacht Stabia Main Port, fondato nel 2017 al centro della città stabiese e la direzione della storico Stabilimento Militare Produzione Cordami di Castellammare di Stabia.

Anche a Castellammare di Stabia arrivano i primi super yacht

Commenti

Translate »