Quantcast

“A proposito della morte del poeta Salvatore Quasimodo”: la lettera arrivata in redazione

“A proposito della morte del poeta Salvatore Quasimodo”: la lettera arrivata in redazione. Pubblichiamo di seguito la lettera arrivata questa mattina nella nostra redazione.

Dal giorno del tragico caso di Salvatore Quasimodo, Nobel per la letteratura, niente è mutato in costiera amalfitana quanto a strutture ospedaliere, nel più totale disinteresse da parte delle amministrazioni locali e regionali, scelleratamente convinte che si possa vivere anche in assenza di esse, anche di quelle del pronto soccorso, le quali, con ogni probabilità, ad Amalfi avrebbero potuto salvare la vita al poeta siciliano.

Ne va della salute non soltanto dei residenti, ma anche delle migliaia di turisti che affluiscono nella costiera nei mesi estivi. È vergognoso e intollerabile il grave stato d’incuria che si è costretti a registrare ancora oggi, mentre perdura l’emergenza causata dalla pandemia Covid-19 – si legge.

"A proposito della morte del poeta Salvatore Quasimodo": la lettera arrivata in redazione
"A proposito della morte del poeta Salvatore Quasimodo": la lettera arrivata in redazione
"A proposito della morte del poeta Salvatore Quasimodo": la lettera arrivata in redazione

Commenti

Translate »