Quantcast

Vico Equense, Pasqua e Pasquetta ci pensa il vento a salvare il Faito bloccando la Funivia. Moiano la follia del cambio del senso unico

Più informazioni su

    Vico Equense, Pasqua e Pasquetta ci pensa il vento a salvare il Faito bloccando la Funivia. Moiano la follia del cambio del senso unico. Da quel di Vico Equense la Montagna che si affaccia sulla Costa di Sorrento e Amalfi , è assalita in questi giorni . Già che la funivia da Castellammare di Stabia non si sia attivata a causa del vento ha risparmiato il Faito dagli invasori. Volete un consiglio? Andateci da martedì tutti i giorni se volete godervelo e non durante la Pasquetta, il Faito dal Covid sta avendo una vera e propria rinascita, fra trekking , tiro con l’arco e le attività che si stanno riqualificando, vale la pena, ma non proprio il giorno di Pasquetta… Sempre dal fronte vicano c’è qualcosa davvero di incredibile e folle, si stanno raccogliendo le firme per non far cambiare il senso unico all’interno di Moiano, per intenderci la strada che passa davanti alla scuola, ci farebbe piacere conoscere quel genio. E’ di una pericolosità assurda pensare di poter entrare dal lato basso della strada, che ha un ingresso stretto e a curva, cambiare il senso e il parcheggio delle auto, insomma ci vorrebbe striscia la notizia più che una raccolta di firme, un bel tapiro d’oro!   Insomma, a quanto sembra, tutto questo per aumentare qualche stallo per le strisce blu e fare cassa, come si fa con l’autovelox, ma almeno quello sulla statale porta sicurezza, andrebbe segnalato meglio , mentre col senso unico che vogliono sperimentare? Quanti incidenti si fanno? Insomma pure un bambino capirebbe il rischio e la follia,  e le firme raccolte dimostrano che questi nostri ragionameti sono fondati. Il caos traffico e i camion al centro faranno parlare un pò la politica, qualche minaccia , come in passato, ma tanto è stato deciso che Vico Equense deve pagare per tutta la penisola sorrentina e la Campania gli errori della galleria di Seiano, che l’ANAS ha voluto per migliorare la viabilità, invece la ha peggiorata, aspettate e vedrete che succederà questa estate con l’assalto alle spiagge a Seiano.  A proposito di spiagge, succede di tutto, spuntano strade, opere e cancellate, i diritti per le spiagge libere non sono stati chiariti, la bonifica del Rivo non ne sappiamo nulla.  L’amministrazione mette fiori , e fa bene, ma non tappa le buche, bene gli addobbi floreali,  dicevamo, ma bisogna mettere mano finalmente alla Via Raffaele Bosco, ne parliamo oramai da 40 anni, da quando scrivevamo per i giornali cartacei, e altri giornalisti prima di noi, Vico non merita questa strada, non lo meritano i vicani . Parlando di cose serie siamo alle solite con la Via Raffaele Bosco, mentre è senza commento la dimenticanza della strada per Arola da Casa Nocillo e Via Lavinola , i comuni di Piano di Sorrento e Vico Equense sono buoni solo a fare chiacchiere… Non solo loro, vi siete dimenticati che politici di tutte le parti avevano annunciato che si riapriva il Pronto Soccorso a Vico Equense finanche con una sfilata di tutti i sindaci che poi si sono ritrovati insieme a tavola, ma il Pronto Soccorso è ancora chiuso?

    Più informazioni su

      Commenti

      Translate »