Quantcast

Terzo mandato: undici comuni della Costiera Amalfitana interessati

Terzo mandato: undici comuni della Costiera Amalfitana interessati. Sono undici sui tredici complessivi i comuni della Costiera Amalfitana interessati dal ddl promosso da Roberto Pella, vicepresidente vicario di Anci. Nei territori di Amalfi, Atrani, Cetara, Conca dei Marini, Furore, Minori, Positano, Praiano, Ravello, Scala e Tramonti il primo cittadino potrà candidarsi oltre il secondo mandato perché al di sotto dei 5mila abitanti. Guardano oltre Maiori e Vietri, di poco sopra la soglia interessata.

Nella giornata di ieri è stato, infatti, il Senato ha dato l’ok al terzo mandato, con 190 voti favorevoli, 23 astenuti e nessun contrario. Così il provvedimento, approvato già dalla Camera lo scorso novembre, è legge. Il testo coinvolge un numero importante di enti del territorio nazionale – si arriva al 70% del totale con ben 5.521 unità-. Ma il dato sale vertiginosamente se prendiamo in esame i paesi costieri, con meno residenti rispetto alle conurbazioni interne ai territori.

Commenti

Translate »