Quantcast

Sorrento aderisce alla Giornata nazionale della donazione degli organi e dei tessuti 

Sorrento aderisce alla Giornata nazionale della donazione degli organi e dei tessuti 

Oggi 24 aprile si celebra la 25ma Giornata nazionale della donazione degli organi e dei tessuti, realizzata dal ministero della Salute in collaborazione con l’Anci, l’Associazione nazionale dei Comuni, la Rete nazionale trapianti e le associazioni nazionali di settore.

Anche il Comune di Sorrento, con il sindaco Massimo Coppola, aderiscono all’iniziativa, con un appello ai cittadini verso scelte di responsabilità sociale.

Diventare donatori è facilissimo: ogni cittadino ha la possibilità di registrare il proprio consenso all’anagrafe del proprio Comune, al momento del rilascio o del rinnovo della carta d’identità. Ma si può fare anche online, in pochi minuti: basta andare sul sito www.sceglididonare.it e registrarsi con la SPID, oppure, se non si possiede un’identità digitale, si può compilare e stampare il tesserino del donatore e conservarlo tra i propri documenti, magari comunicandolo ai propri familiari.

Sono circa 8.500 le persone che in questo momento in Italia stanno aspettando un trapianto. Di loro si occupa la rete trapiantologica del Servizio sanitario nazionale, una delle eccellenze scientifiche del nostro Paese. Ma l’impegno dei medici, degli infermieri e del personale sanitario da solo non basta: un trapianto, prima di tutto, ha bisogno di qualcuno che abbia scelto di donare i propri organi.

Commenti

Translate »