Quantcast

Sauro Bani dalla Via degli Dei nel Mugello al Sentiero degli Dei a Positano

Sauro Bani dalla Via degli Dei nel Mugello al Sentiero degli Dei a Positano . Sauro Bani beccato da Positanonews, il giornale online della Costiera amalfitana e Penisola Sorrentina, non è uno qualunque, presidente della Pro Loco di San Piero a Sieve e vigile del fuoco pensionato, tipo ferrigno e si vede. Lo troviamo alla Garitta al Belvedere della Madonnina, dove si è fermato con il figlio per una sosta nel percorso “lungo” del Sentiero degli Dei ( diciamo così per i non esperti, si tratta del percorso CAI che va dal Corpo di Cava a Via Minerva a Punta Campanella a Massa Lubrense, ndr ) . Da Cava de’ Tirreni si è fermato al Valico di Chiunzi, fra Tramonti e Ravello , per poi superare a piedi Atrani e Amalfi su per Scala e Agerola da dove poi è partito oggi per affacciarsi a Praiano e arrivare a Positano, da qui ai Colli di Fontanelle a Sant’Agnello, proseguire per Sorrento , capatina alla pineta de Le Tore, Sant’Agata e Massa Lubrense. Insomma uno tosto e in gamba, come ci ha riferito il nostro amico Saverio Zeni direttore di Ok Mugello, che pensa molto a lavorare e anche a incentivare la sentieristica e l’escursionismo in particolare per i giovani, fasce a cui bisogna pensare, offrendo anche opportunità a poco costo, per far conoscere i posti e farli innamorare, saranno loro il futuro del turismo e nell’escursionismo è possibile trovare davvero tutte le possibilità .

Sauro Bani

Commenti

Translate »