Quantcast

Ravello, un avviso pubblico per raccogliere proposte di collaborazione tra cittadini ed Amministrazione

Più informazioni su

Il Comune di Ravello ha emesso un Avviso pubblico per la formulazione, da parte dei cittadini, di proposte di collaborazione con l’Amministrazione per la cura, la rigenerazione e la gestione condivisa dei beni comuni urbani.
Possono presentare proposte di collaborazione tutti i soggetti, singoli, associati o comunque riuniti in formazioni sociali, anche informali, che si attivano per la cura, la rigenerazione e la gestione condivisa dei beni comuni urbani.
Sono ammesse proposte di collaborazione per la cura, la rigenerazione e la gestione condivisa dei beni comuni urbani, ovvero i beni materiali, immateriali e digitali, che i cittadini e l’Amministrazione riconoscono essere funzionali al benessere individuale e collettivo, attivandosi di conseguenza nei loro confronti per condividere con l’Amministrazione la responsabilità della loro cura o rigenerazione al fine di migliorarne la fruizione collettiva.
La collaborazione tra i cittadini attivi e l’Amministrazione Comunale può prevedere differenti livelli di intensità dell’intervento condiviso, ed in particolare: la cura occasionale, la cura costante e continuativa, la gestione condivisa costante e continuativa, la rigenerazione temporanea e la rigenerazione permanente.
A mero titolo esemplificativo e non esaustivo, possono essere oggetto di patti di collaborazione ordinari i seguenti interventi che i cittadini attivi possono realizzare su beni comuni materiali: pulizia, imbiancatura, piccola manutenzione ordinaria, giardinaggio, allestimenti, decorazioni, attività di animazione territoriale, aggregazione sociale, comunicazione, attività culturali e formative.
Possono essere oggetto di patti di collaborazione complessi interventi di cura e rigenerazione che comportano attività complesse o innovative volte al recupero, alla trasformazione ed alla gestione continuata nel tempo per lo svolgimento di attività di interesse generale. I progetti possono altresì avere ad oggetto la cura e la verifica periodica della corretta manutenzione e/o sicurezza dei luoghi, nonché della relativa guardiania.
I cittadini attivi possono proporre all’Amministrazione ambiti di intervento non contemplati nel Regolamento che saranno sottoposti alla valutazione della Giunta Comunale.
Le proposte di collaborazione, redatte secondo il Modello allegato, dovranno pervenire al Comune per posta elettronica all’indirizzo protocollo@comune.ravello.sa.it.
La proposta dovrà contenere i seguenti elementi:
a) Descrizione dell’idea progettuale e degli obiettivi che si intendono raggiungere;
b) Durata del progetto/intervento e, se singolarmente individuabili, delle varie attività e fasi;
c) Indicazione dei soggetti attivamente coinvolti per la realizzazione della proposta di collaborazione ed eventuali soggetti a cui è rivolto l’intervento;
d) Indicazione di eventuali forme di sostegno necessarie o utili alla realizzazione delle attività
tra quelle previste e disciplinate dal Regolamento.
Le proposte di collaborazione inoltrate a seguito del presente avviso e che prevedono necessariamente la messa a disposizione, a titolo spontaneo, volontario e gratuito di energie, risorse e competenze a favore della comunità, verranno valutate dall’Amministrazione sulla base della loro attitudine a perseguire finalità di interesse generale e del loro grado di fattibilità.

Più informazioni su

Commenti

Translate »