Quantcast

Problemi per la balneazione a Sant’Agnello: i controlli Arpac evidenziano valori sballati a Punta San Francesco

Problemi per la balneazione a Sant’Agnello: i controlli Arpac evidenziano valori sballati a Punta San Francesco. In vista della stagione estiva, sono partiti il 19 aprile i campionamenti di Arpa Campania sulla qualità delle 328 acque di balneazione in cui è suddiviso il litorale della Campania (41 in provincia di Caserta, 148 in provincia di Napoli e 139 in quella di Salerno).

I prelievi saranno effettuati su base mensile, in tutti i punti identificativi di ciascuna acqua di balneazione e in punti aggiuntivi di studio laddove si prevede un maggior rischio di inquinamento. Per la stagione 2022 si prevedono, fino al 30 settembre, circa 2.500 prelievi e oltre 5.000 determinazioni analitiche su circa 480 chilometri di costa adibita alla balneazione.

Per quanto riguarda la Penisola Sorrentina, problemi soltanto a Sant’Agnello, con valori sballati a Punta San Francesco.

Qui l’allegato.

Qui il link per seguire i controlli.

Problemi per la balneazione a Sant'Agnello: i controlli Arpac evidenziano valori sballati a Punta San Francesco

Commenti

Translate »