Quantcast

Positano, auguri per i 40 anni di matrimonio di Giuseppina e Sabatino Cinque. Nozze di rubino a Nocelle

Più informazioni su

Positano, auguri per i 40 anni di matrimonio di Giuseppina Cinque e Sabatino Cinque.  Nozze di rubino a Nocelle, il bel borgo della Costiera amalfitana, nel cuore del Sentiero degli Dei , come ci fa sapere la figlia l’artista e ceramista Lisa Cinque .

Al compimento dei quarant’anni di matrimonio gli sposi festeggiano le Nozze di Rubino, uno tra gli anniversari più importanti per una coppia che si rispetti: la solidità di un amore che è riuscito a superare così brillantemente le avversità in cui si può incappare lungo un percorso di vita coniugale così lungo merita di essere onorato a dovere.

Cosa significano
Il nome della ricorrenza vuole rievocare le pregiate proprietà del rubino, gemma preziosa in cui i più credono sia racchiusa una fiamma eterna, simbolo dell’inarrestabile passione che dopo quarant’anni insieme non accenna a spegnersi, ma anzi è diventata, anno dopo anno, sempre più viva e forte. Il rubino, del resto, è una pietra preziosa seconda solo al diamante: in tempi antichi, si credeva che potesse donare a chi lo possedesse il potere di predire il futuro, ma anche quello di far smettere di sanguinare. In più, il rubino rappresenta un’ottima alternativa al diamante anche in fatto di anelli di fidanzamento e si dice che, indossato all’anulare, sia un potente portafortuna.

Come si festeggiano
Per le Nozze di Rubino, la tradizione vuole che il colore dominante sia naturalmente il rosso: tutte le decorazioni per il ricevimento andranno allora realizzate mediante l’applicazione di glitter luccicante color carminio a biglietti, carta da regalo, segnaposto, centrotavola, palloncini, e così via. Anche la tavola andrà imbandita in accordo a questo tema principale: basterà, perciò, procurarsi tovaglie rosse e set di piatti in porcellana con bordature dello stesso colore, senza dimenticare candele e vasi da fiori sempre rossi. E, a proposito di omaggi floreali, le rose sono ovviamente bene accette, ma il fiore più indicato da regalare in queste occasioni è il nasturzio. Per il brindisi, invece, non c’è alternativa: vino rosso per tutti gli invitati!

Anche i doni da offrire dovrebbero contemplare la presenza di un rubino: orecchini, collane, braccialetti e altri articoli di gioielleria saranno senz’altro molto graditi, ma anche vasi in vetro rosso non saranno da meno. Se poi si è contrari a regali troppo dispendiosi, si può sempre ricorrere alla creatività: ottime idee sono realizzare CD musicali con canzoni risalenti all’epoca del matrimonio, album fotografici con le immagini clou della vita dei due festeggiati oppure scrivere una poesia con inchiostro rosso per poi infilarla in una cornice ovviamente dello stesso colore. In alternativa, si può sempre optare per dei coupon per cene in grandi ristoranti o viaggi verso mete esotiche, da presentare agli sposi avvolti in nastro rosso, naturalmente.

Quello delle Nozze di Rubino è sicuramente un giorno speciale: eppure, oggi, smettete di contare gli anni, fermate il tempo e per incanto ciò che è stato sarà, di nuovo e per sempre! I nostri auguri più sinceri!

 

Più informazioni su

Commenti

Translate »