Quantcast

Napoli, accoltellamento in una pista di ballo a Coroglio. Troppe armi fra i giovani

Napoli, accoltellamento in una pista di ballo a Coroglio. Troppe armi fra i giovani . Domenica un 21enne di Fuorigrotta residente in via Leopardi, dopo una lite per futili motivi con altri coetanei. Solo per fortuna i fendenti ricevuti dal giovane non hanno colpito zone vitali, dopo l’accaduto Giuseppe è stato portato all’ospedale San Paolo dove, dopo le medicazioni, ha ricevuto una prognosi di 21 giorni.

Sui fatti di domenica sera indagano i carabinieri, al lavoro sulle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza del locale. Già nella giornata di oggi sono previsti sviluppi, ma al di là del caso specifico le forze dell’ordine sono estremamente allarmate dalla quantità e qualità di armi ormai abitualmente in uso
Nel giugno scorso a rischiare la vita fu un altro 21enne e, ancora una volta, all’interno di una discoteca di Bagnoli. Ancora lo scorso giugno, sempre in un locale di Coroglio, ad essere accoltellato fu un ragazzino di 19 anni.

Commenti

Translate »