Quantcast

Meta, inaugurata la sezione ANPI intitolata a Luigi Cafiero e Franca Scaramellino

Meta. alle 17.00 di oggi, domenica 24 aprile, presso il Centro Culturale Santa Lucia è stata inaugurata la sezione ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) Penisola Sorrentina intitolata a Luigi Cafiero e Franca Scaramellino.
La figura dell’insegnante Franca Scaramellino, originaria di Vico Equense, è di grande importanza alla luce della Festa della Liberazione. La donna nell’agosto 1944 finì a Ravensburg per aver appoggiato gli antifascisti assieme al marito Camillo Renzi, commissario di polizia. Riuscì a scampare alla morte ma quando lasciò il campo di concentramento era da sola. A lungo ed inutilmente cercò il corpo del marito, ucciso dai nazisti il 13 febbraio del 1945 in un altro lager. A lei ed al marito il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella conferì la medaglia al valore civile.
Dopo i saluti dell’Ing. Tobia Cafiero, Presidente del Centro Culturale Santa Lucia – Pio Monte dei Cafiero, gli interventi del Presidente Provinciale dell’ANPI Prof. Ciro Raia, del sindaco di Meta Giuseppe Tito, del Vicequestore Nicola Donadio, dell’assessore Angela Aiello e del Prof. Beniamino Cuomo.
A moderare la Dott.ssa Marialaura Gargiulo.
La manifestazione è stata arricchita dagli intermezzi poetici di Ambrogio Coppola.

Meta, inaugurata la sezione ANPI alla presenza del sindaco Giuseppe Tito

Commenti

Translate »