Quantcast

lllecita installazione di pontili a Catanzaro, tra gli indagati anche un collaudatore originario di Sant’Agnello

Più informazioni su

Alla fine delle indagini relative all’illecita installazione di pontili al porto di Catanzaro Marina risultano otto indagati tra pubblici funzionari del Comune di Catanzaro e il legale rappresentante della ditta “Navylos srl” che ha proceduto alla installazione dei pontili. A loro carico le ipotesi di falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale, falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico, abuso d’ufficio, turbata libertà degli incanti e illeciti sul codice della navigazione per aver certificato il collaudo tecnico-amministrativo dei pontili dichiarando falsamente di aver visionato la documentazione fatta pervenire dalla ditta installatrice mentre, in realtà, l’unica documentazione esibita dalla ditta Navylos srl e visionata dal collaudatore era solo quella riguardante i moduli dei pontili (due su 40 installati).
Tra gli iscritti nel registro degli indagati anche il 55enne Giuseppe De Angelis, collaudatore nominato dal Comune di Catanzaro.

Più informazioni su

Commenti

Translate »