Quantcast

L’ Angri batte il Costa d’Amalfi, ora a Sant’Agnello per vincere

COSTA D’AMALFI – ANGRI 1-3

31º Varsi – 45º Del Sorbo – 80º Leone – 90º Proto

COSTA D’AMALFI:

Manzi, Di Landro (48º Stoia), Galiano, Orta (Esposito F), Bovino, Ferrara, Proto, Ferraiolo, Infante (90º Amatruda), Vaccaro (83º Reale), Somma (90º Imperiale)

All. Proto

(a disp. Della Spada, Esposito L, Calaudi, Serretiello)

ANGRI:

Sorrentino, Liguoro, Vitiello (90º Fortunato), Follera, Pagano, Varsi (73º Sparano), Panico, Del Sorbo (64º Abayian), Di Paola (83º Guillari), Leone (90º Padovano), Malafronte.

All. Turco

(a disp. Canfora, Piccolo, Vuolo, Bennasib)

Ammoniti: Di Landro – Malafronte

Angoli: 6-6 Angri

 

L’Angri espugna il San Martino, ora i costieri si giocano tutto a Sant’Agnello.

È stata una gara difficile per i ragazzi di mister Proto, contro la capilista di questo campionato, che al San Martino è stata sostenuta da quasi 300 tifosi che non hanno mai smesso di cantare. Igrigiorossi hanno dimostrato di essere una grandissima squadra, anche se qualche decisione arbitrale è risultata davvero molto dubbia. Prima frazione un po a senso unico, con i costieri costretti a difendere da un’Angri molto aggressiva. Gara che si sblocca al 31esimo, grazie ad una punizione di Di Paola, mentre il raddoppio si tramuta in una autentica mazzata, perchè sul gol l’attaccante grigiorosso, Di Sorbo, sembrava palesemente in posizione irregolare, tanto che la difesa (sbagliando) si era anche fermata. La ripresa peró regala un Costa d’Amalfi piu spregiudicato, grazie anche alle invenzioni di Infante che, in ben tre occasioni va vicino a riaprire la gara. Occasioni anche per Ferraioli e Vaccaro, ma troppo imprecise. L’Angri così, in contropiede, chiude definitivamente la gara, grazie ad una rete, nel finale di gara, di Leone, anche lui in posizione sospetta peró. In pieno recupero arriva la rete di Proto che chiude sul 3 a 1 finale la gara.Vittoria meritata per i grigiorossi, che hanno avuto più fame, oltre ad avere un potenziale tanto diverso. Ora per i costieri c’è da giocare l’ultima gara a Sant’Agnello, ed è una gara da dentro fuori. Unico risultato.. la vittoria, altrimenti saranno playout.

 

 

 

Commenti

Translate »