Quantcast

Il Taccuino di Baudelaire di Giovanni Farzati

Il Taccuino di Baudelaire di Giovanni Farzati

L’Italia s’è Vespa! annunciava una storica pubblicità degli anni 70; motori di qua, pezzi di la, Vespa! l’epoca, il vintage parla; gli organizzatori vi aspettano numerosi; per favore, non deludeteli; condividi la passione per la Vespa, raduno il 29 maggio a San Mauro Cilento,  vespagiro; percorso collina-mare, San Mauro-Ortodonico, sosta alla torre Medioevale, aperitivo ad Agnone, pranzo a San Mauro.
Dietro la Vespa un mondo da scoprire; fenomeno “nato nel 1946, grazie a Corradino D’Ascanio, ingegnere aeronautico; primo modello la 98 di cilindrata, 2 tempi”; miscela al 6%, cambio a tre marce, velocità 60 chilometri orari. Evvai!
Vespagiro- San Mauro- Serramezzana- S.Teodoro- Cosentini bivio- Ortodonico (sosta alla Torre)- Agnone- San Mauro Cilento.

Web point
Occhio allo sfogo del  reporter italiano Lorenzo Giroffi sul suo profilo Facebook

Ha cultura chi ha coscienza si se e del tutto
27Aprile1937  muore a Roma, AntonioGramsci

“Cultura, non è possedere un magazzino ben fornito di notizie, ma è la capacità che la nostra mente ha di comprendere la vita, il posto che vi teniamo, i nostri rapporti con gli altri uomini, chi sente la relazione con tutti gli altri esseri.
Cultura è la stessa cosa che la filosofia… ciascuno di noi è un poco filosofo: lo è tanto più quanto più è uomo… Cultura, filosofia, umanità sono termini che si riducono l’uno nell’altro […]. Cosicché essere colto, essere filosofo lo può chiunque lo voglia. Basta vivere da uomini, cioè cercare di spiegare a se stessi il perché delle azioni proprie e altrui, tenere gli occhi aperti, curiosi su tutto e tutti, sforzarsi di capire ogni giorno di più l’organismo di cui siamo parte, penetrare la vita con tutte le nostre forze di consapevolezza, di passione, dì volontà; non addormentarsi, non impigrire mai; dare alla vita il suo giusto valore in modo da essere pronti, secondo le necessità, a difenderla o a sacrificarla.
La cultura non ha altro significato.”

Antonio Gramsci: Quaderni dal carcere

ANDY IS BACK
La mostra interamente dedicata all’artista Andy Warhol
Dal 16 aprile al 31 luglio al PAN Palazzo delle Arti Napoli

Umorismo cilentano
di Massimo Sica

Zio Angelo (classe 1900) ero solito lavarsi il viso sul balcone, utilizzando il classico “vacile”.

Si bagnava due dita e le portava agli occhi, ma con un gesto fulmineo scagliava lontano le poche, povere, gocce d’acqua.

Quando gli suggerivano di prendere più acqua con le mani per detergere tutto il viso, la sua risposta era:

“Lè, lè…me voglio affocá!”.

Marco Occhetti; Kim dei Cugini di Campagna è morto, resterà indimenticabile la sua voce in “Anima Mia”; una vita in falsetto; scrive il Corriere, un bravo artista.Rip..Andava a piedi nudi per la strada ..era il 1974

Quando l’arte racconta emozioni senza tempo
Athos Faccincani
V.Pepe da Facebook

Mostra dedicata al maestro Athos Faccincani presso il Teatro del Pepe in via Valadier 36a  Roma, pittore dei colori e dell’ambiente, gioia e il piacere della bellezza sono racchiusi nei paesaggi e nei colori del maestro che ha sempre la capacità di emozionarci:
ATHOS FACCINCANI  ci ricorda sempre con la sua pennellata increspata, ruvida e dolce che la bellezza è amore ovvero la capacità di emozionarci e di emozionare!!!

Centoparole e oltre…ma non alzo mai gli occhi
di P.Amari

Sunshine Radio e non solo made Guerrero

𝗧𝗢𝗠𝗠𝗬 𝗚𝗨𝗘𝗥𝗥𝗘𝗥𝗢 • 𝗱𝗮𝘁𝗮 𝘂𝗻𝗶𝗰𝗮 𝗜𝗧 • 𝟯 𝗺𝗮𝗴𝗴𝗶𝗼 𝟮𝟬𝟮𝟮 • 𝗦𝗮𝗻𝘁𝗲𝗿𝗶𝗮 (𝗠𝗶𝗹𝗮𝗻𝗼); uno dei locali top di Milano, buon mangiare ed eventi
🇦🇪Da giovani B-Boy idolatravamo le sue gesta sulla tavola da skate, da diggers e music lovers ci siamo innamorati di “Soul Food Taqueria”. I suoi brani sono diventati la soundtrack di vari videogame sullo skate, incluso il celebre “Tony Hawk’s American Wasteland”. A inizio 2021 è uscito “Sunshine Radio”, ultima prova in studio di Tommy Guerrero, che rispecchia perfettamente le sue mille influenze, tra atmosfere jazzy e suggestioni latine.

Lettera aperta
nella sofferenza del suo pesante calvario, si è ricordato di me.

Oggi come tutti voi ho ricevuto tantissimi auguri, auguri graditi, sinceri.. Ma tra tutti ce n’è uno in particolare che mi ha particolarmente commosso. Un augurio di una persona che malapena mi conosce. Non farò il tuo nome ma voglio che tu sappia che sei una persona straordinaria… Che il Cristo Risorto che ha vinto sulla morte, possa donarti la forza per affrontare questo momento particolare e ritornare a sorridere.  (Dottoressa M.A.V. )

Cilento, l’e bike fa bene e si risparmia c’è chi ha fatto i conti

L’investimento sfiora i 2 mila euro, per comprare una buona bici elettrica; se avete infarinatura di meccanica, la potete realizzare comprando un kit e montandolo  su di una normale bici. Questi il consiglio dell’esperto.

Tempi di crisi energetica, caro benzina gasolio metano,di tutto un pò, in molti hanno scelto la bicicletta elettrica per spostarsi,anzi e ogni giorno che passa, si notano sfrecciare sulle strade nuovi rampanti modelli di ebike; Giorgio è un grande appassionato, ha comprato una ebike fiammante, ma lui,tipo pignolo e calcolatore, dopo un anno, ha tirato le somme, quanti soldi ha risparmiato,girando non più di 10 chilometri da casa,vive in un paesino;farmacia, panettiere, ferramente,carteggi  vari in vari uffici, da Agropoli a Vallo a Santa Maria.
Il biker Giorgio, spiega. ” Ho contato tutte le volte che non ho usato l’auto in un anno, un bel risparmio, stimo intorno ai mille euro, che in tempi come questi; non è per niente da buttare”.

Commenti

Translate »