Quantcast

Il Bisceglie cerca la salvezza e batte il Sorrento per 3-1

Il Bisceglie lotta per la salvezza e, alla prima col nuovo allenatore in panchina, mister Tisci, scende in campo con autorevolezza e col desiderio di chi la partita la vuole vincere. Nonostante la grinta, però, è il Sorrento ad andare in vantaggio con Ripa, che raggiunge quota 60 reti. I rossoneri sono vicini al raddoppio ma, come spesso accade, gol fallito gol subìto, i padroni di casa ripristinano la parità con Acosta. Nella ripresa assedio pugliese che al 58′ ribalta il match con un gol di Tuttisanti, mentre sul finale arriva la rete dell’ex Sandomenico. In classifica il Bisceglie, sempre penultimo, sale a quota 32 rosicchiando due punti al San Giorgio (34) e tre al Nardò (35) in attesa del cruciale scontro diretto in trasferta di domenica prossima a San Giorgio nel recupero del 33° turno.

Tabellino gara
BISCEGLIE – SORRENTO 3-1
BISCEGLIE (4-3-1-2): Martorel; Barletta (46’ st Liso), Urquiza, Marino, Farinola; Fucci (37’ st Camporeale), Coletti, Tuttisanti (29’ st Cozza); Coria (29’ st Ferrante); Urquijo (20’ st Sandomenico), Acosta. A disp. Zinfollino, Cianciaruso, Divittorio, Ligorio. All. Tisci.
SORRENTO (3-4-3): Pinto; Petrazzuolo, Mansi, Acampora (29’ st Gargiulo); Rizzo, La Monica, Virgilio (29’ st Molinini), Carrotta (1’ st Mezavilla); Tedesco (1’ st Cassata), Ripa, Petito. A disp. Del Sorbo, Ferraro, Manco, Selvaggio, Guarino. All. Cioffi.
ARBITRO: Fichera di Milano.
GUARDALINEE: Montanelli e Daghetta.
RETI: 33’ pt Ripa, 43’ pt Acosta, 14’ st Tuttisanti, 44’ st Sandomenico.
NOTE: angoli 3-7. Recupero: pt 1’, st 4’.
AMMONITI: Urquiza, Petito.

Commenti

Translate »