Quantcast

Frana a Cetara: approvata la perizia per i lavori di messa in sicurezza di Via Turillo

Frana a Cetara: approvata la perizia per i lavori di messa in sicurezza di Via Turillo. È stata approvata la perizia dei lavori per la messa in sicurezza del costone roccioso adiacente via Turillo, a Cetara, in Costiera Amalfitana, in seguito all’evento franoso dello scorso venerdì. Il costo, che si aggira sui 40mila euro, mira al rapido ripristino del traffico veicolare e pedonale nell’area interessata.

A causare il dissesto e il conseguente distacco di materiale lapideo le abbondanti piogge della scorsa settimana che, come ogni anno, provocano notevoli disagi alla popolazione costiera. Non è la prima volta, infatti, che il territorio è sottoposto a questo tipo di stress morfologico nei periodi più rigidi.

Così il sindaco di Cetara Fortunato Della Monica attraverso i canali istituzionali in occasione dello smottamento lo scorso primo aprile

«A seguito delle abbondanti piogge di questi giorni, si sono verificati crolli di pietre provenienti dal costone roccioso e dal bosco sovrastante via Turillo, determinando una condizione di pericolo per la popolazione. Poiché permane il rischio di distacchi e/o di crolli sull’area pubblica, con conseguente rischi per l’incolumità degli abitanti e dei veicoli, è vietato da oggi, 1 Aprile 2022, fino a cessata esigenza, la circolazione dei pedoni e dei veicoli in via Turillo, nei pressi del costone roccioso oggetto del dissesto. Intanto, sono stati già disposti provvedimenti al transennamento e all’apposizione di una segnaletica nelle aree interessate».

Commenti

Translate »