Quantcast

Edy Ongaro, detto Bozambo, è il primo italiano a morire in guerra in Ucraina

Edy Ongaro, detto Bozambo, è il primo italiano a morire in guerra in Ucraina , mentre si parla di pace con la Russia . KHARKIV – Bozambo è morto. Edy Ongaro, detto Bozambo, miliziano italiano di 46 anni che da otto combatteva con le forze separatiste del Donbass, è rimasto ucciso ieri in una battaglia, nel villaggio di Adveedka, a nord di Donetsk. Pare sia stato colpito da una bomba a mano. La notizia è stata diffusa con un post dal Collettivo Stella Rossa Nordest, ed è stata confermata da Massimo Pin, amico di Ongaro, in contatto con esponenti della carovana antifascista che si trova nella regione. “Purtroppo è vero – dice Pin – i compagni in Donbass sono stati informati della morte di Edy da ufficiali della milizia popolare di cui faceva parte. Prima di comunicarlo abbiano informato il padre e il fratello “. Secondo il Collettivo Stella Rossa Nordest, che ha pubblicato un lungo post per annunciare il decesso di Ongaro, “si trovava in trincea con altri soldati quando è caduta una bomba a mano lanciata dal nemico. Edy si è gettato sull’ordigno facendo barriera col suo corpo. Si è immolato eroicamente per salvare la vita ai suoi compagni”.

Commenti

Translate »