Quantcast

Ci risiamo, è ancora al Maradona che il Napoli perde punti

Ci risiamo, è ancora al Maradona che il Napoli perde punti. Nella prima delle sette finali decisive, che decreteranno la vincitrice dello scudetto, il Napoli crolla in casa, di fronte a una Fiorentina che dà lezioni di gioco. Italiano dimostra ancora una volta che nello stadio partenopeo comanda lui. Male la formazione di Spalletti: lenta, prevedibile e poco incisiva, soprattutto fino all’ingresso del folletto belga che risponde alla rete di Gonzalez, ripristinando una momentanea parità. Ikone e Cabral chiudono la partita e a nulla vale la rete del Osimhen. Finisce 2-3 Napoli – Fiorentina con le speranze scudetto per i napoletani sempre più flebili!

 

Commenti

Translate »