Quantcast

Castellammare – Riapertura Terme, si sveglia anche la Regione. L’assessore Marchiello incontrerà i commissari

La Regione si desta dal torpore ed entra in gioco per la riapertura delle Terme. L’assessore regionale alle Attività produttive Antonio Marchiello incontrerà i commissari straordinari del Comune di Castellammare di Stabia per confrontarsi in merito alle prospettive correlate al termalismo e alle modalità operative per la ripresa dello stabilimento termale di piazzale Amendola. Ad annunciarlo è il Comitato per le Terme di Stabia, che ha rivelato di aver incontrato l’assessore Marchiello nei giorni scorsi. “Abbiamo trovato ascoltatori attenti e che sembrano favorevoli all’iniziativa popolare e soprattutto alla questione Terme per il rilancio della città. La risoluzione in senso positivo della questione Antiche Terme pare abbia un percorso più lineare, mentre per le Terme Nuove l’Assessore si è impegnato ad approfondire la riflessione con il suo staff” fanno sapere dal comitato, evidenziando l’ottimismo riguardo alla “volontà di trovare soluzioni di restituzione di questi beni alla città e anche di continuare l’interlocuzione con il comitato in quanto voce popolare”. Per oltre un anno, in realtà, la Regione Campania si è fatta attendere rispetto alla questione delle Terme di Stabia, temporeggiando soprattutto sullo studio della bozza di protocollo d’intesa tra Regione, Comune e Mise, redatta a febbraio 2021 dall’amministrazione comunale. Il compito della Regione è essenziale ancor più in questa fase in cui pare certo che la ristrutturazione delle Antiche Terme, progetto dell’amministrazione uscente candidato all’avviso pubblico voluto dal Ministro del Sud a febbraio, sia rientrata tra i finanziamenti del Cis per un importo di 12 milioni di euro, che fanno il paio con gli 8 milioni già in cassaforte per il centro storico. In ballo ci sono le concessioni per l’utilizzo delle acque, quelle legate all’Asl ed anche la riattivazione della fermata Circum Castellammare Terme, su cui la Regione si accinge a svolgere un ruolo fondamentale per sbloccare le procedure per il rilancio del termalismo stabiese. STABIACHANNEL

Inserito da Michele Pappacoda

Commenti

Translate »