Quantcast

Capri tornano le grandi feste a Villa Lysis evento Gucci con Gunna, a Positano regna il Music on the Rocks e il primo maggio grande evento

Capri tornano le grandi feste a Villa Lysis evento Gucci con Gunna, a Positano regna il Music on the Rocks e il primo maggio grande evento . Sono Capri e Positano le regine della vita mondana in Campania, il turismo on è arrivato ai livelli del 2019, ma lo ha superato, come era già previsto che fosse il 2020, ma poi c’è stata questa maledetta pandemia , che sembra già dimenticata. Il primo maggio via finalmente il green pass, il Covid c’è ancora , ma è ridicolo pernsare alle limitazioni quando si accalcano ventimila persone al porto di Amalfi o Positano, l’imprenditoria del turismo si sta mettendo alle spalle velocemente questo periodo . La perla della Costiera amalfitana è piena all’inverosimile e ache Capri è tornata. Sono tornati i turisti di un giorno e gli habitué, sono tornati gli aperitivi in piazzetta e le serate nelle taverne, e sono tornati gli eventi. Senza soluzione di continuità dal ponte di Pasqua, l’isola azzurra ha ripreso la fisionomia che due anni di Covid avevano, se non cancellato, certamente modificato. Hanno ormai riaperto tutte le attività turistiche, gli hotel del lusso, gli storici negozi artigianali e le boutique delle grandi maison. È ripartito anche il bynight isolano: apripista è stato l’Anema e Core, che ha inaugurato, già dal 15 aprile, la sua stagione di divertimento con un locale affollato dai personaggi del Grande Fratello Vip. Ma l’evento clou di questa prima parte della stagione sarà, domani sera, la presentazione della prima collezione creata da Camille Miceli per Pucci, una delle più celebrate case di moda italiane, fondata negli anni ’50 dal marchese Emilio Pucci di Barsento. Proprio a Capri, nel 1951, il nobile imprenditore della moda aprì la sua prima boutique, negli spazi della Canzone del Mare. Oggi il marchio Pucci è entrato a far parte del celebre gruppo di griffe LVMH, che comprende Louis Vuitton, Moët e Hennessy, insieme a tanti altri brand famosi apprezzati dal jet-set internazionale. E per presentare la nuova collezione imprescindibile è stata la scelta di Capri, luogo amato e frequentato dal fondatore per tutto l’arco della sua vita.
LA CORNICE
Anche la location scelta per la presentazione della nuova collezione esce dal normale circuito delle sfilate di moda: sarà infatti Villa Lysis, la straordinaria dimora liberty che si erge su uno dei promontori di Monte Tiberio, quello a sbalzo su Marina Grande, con il porto a fare da sfondo. Lista degli invitati top secret e accesso blindato, anche se qualche nome è già sfuggito al rigido controllo dell’organizzazione. Ieri, in Piazzetta, è comparso all’improvviso il più atteso protagonista della serata di domani, il famoso rapper americano Gunna, al secolo Sergio Giavanni Kitchens, che con il suo ultimo singolo Pushin P ha registrato ben 27 milioni di ascoltatori mensili. Il rapper è stato ripreso dai paparazzi sulle scale dell’antica chiesa di Capri, dove, per diversi anni, Emilio Pucci ha tenuto la sua seconda boutique caprese. Non è quindi stato difficile abbinare la sua presenza al primo grande evento di questa nuova stagione turistica a Villa Lysis, dove sicuramente sarà una delle guest star di punta insieme ad altre sorprese che, ad oggi, sono tenute sottochiave. Di certo, il gala sarà ispirato alle atmosfere mediterranee degli anni ’60 e ’70, proprio quelle vissute a Capri da Emilio Pucci, il cui marchio è stato descritto da Camille Miceli come una «griffe della gioia, delle stampe e del lifestyle», sottolineando anche l’importanza «dei talenti dei nostri creativi, senza i quali nulla si potrebbe realizzare».
IL CARTELLONE
Nel fervore dell’attesa sale anche la caccia all’invito, ma al momento è impossibile trovare un biglietto per accedere a quella che viene già considerata la festa più esclusiva dell’estate caprese. Dopo la moda però non possono mancare la cultura e lo sport. A giugno immancabili gli appuntamenti letterari con Antonio Monda e le sue Conversazioni a Tragara: ospiti d’eccezione, per l’edizione 2022, il romanziere irlandese John Banville e il fumettista statunitense Frank Miller. E a mare, le star saranno Le Vele d’epoca, che si muoveranno dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia per una regata organizzata in collaborazione con lo Yacht Club Capri. I regatanti saranno poi ospiti privilegiati della cena di gala e del party in banchina. Anche Anacapri ha scelto la moda caprese come grande evento d’apertura estivo: il 7 giugno, la scenografica scalinata che troneggia nell’ingresso del paese si trasformerà in un teatro all’aperto per la terza edizione di Flowers on Fashion, la sfilata tutta made in Capri e dedicata all’inconfondibile stile isolano, con capi nati dall’estro sartoriale caprese. A promuovere l’evento non sarà però un b

Commenti

Translate »