Quantcast

Campionato Mondiale della Pizza 2022: Tramonti e la costiera amalfitana al primo posto con Paolo Moccia

Paolo Moccia porta in alto il nome di Tramonti e della costiera amalfitana trionfando al Campionato Mondiale della Pizza 2022. I campionati si sono tenuti a Parma, con una vittoria nella categoria dedicata alla Pizza Classica. Pizzaioli da ogni dove hanno gareggiato contro Paolo, ben 40 avversari si contendevano il posto come miglior pizzaiolo al mondo: alla fine la spunta proprio lui, un lavoratore e uomo esemplare, persona speciale, predestinato perché figlio di generazioni di fornai di pane e taralli. Paolo è anche membro dell’Associazione Pizza Tramonti, ed ha portato a termine la sua gara unendo le radici della sua terra costiera ai sapori dell’Emilia Romagna. La pizza che ha portato Paolo alla vittoria – scrive Luciano Pignataro – era composta da impasto semi integrale con farine integrali macinate a pietra e una percentuale di farine forti. Il tutto coronato da un richiamo al tortello di zucca reggiano, caposaldo della cucina emiliana. Un amore a prima vista per questo piatto, che Paolo ebbe modo di assaggiare al suo arrivo in Emilia-Romagna e che in occasione della competizione ha rivisitato utilizzando, oltre a materie prime locali come la zucca, il Parmigiano e l’Aceto Balsamico di Modena, anche ingredienti del nostro territorio come il Fiordilatte e le farine integrali di Tramonti.

Commenti

Translate »