Quantcast

Benedetto Roberto Ingoglia: la storia dell’imprenditore di Partanna che ha fondato la Energy Italy

Più informazioni su

Benedetto Roberto Ingoglia ha fatto parlare molto di sé in questi ultimi mesi. L’imprenditore originario di Partanna in provincia di Trapani che una decina di anni fa ha fondato la Energy Italy Spa ha infatti di recente abbandonato la presidenza dell’azienda, passando il testimone al collega Sergio Grifoni. È stato un momento senz’altro importante, per Roberto Ingoglia, che in tutti questi anni ha messo anima e corpo nella Energy Italy e che adesso sarà a capo della Energy Holding che gestirà tutto il gruppo aziendale e ne coordinerà le attività, senza tralasciare le proprie passioni: da quella per il podismo a quella per il vino.

Torniamo però a parlare di Benedetto Roberto Ingoglia perché rappresenta un vero e proprio esempio per i giovani imprenditori italiani o per gli aspiranti tali. La sua storia è ricca infatti di insegnamenti importanti e ci fa comprendere quanto sia fondamentale avere degli ideali, seguire i propri obiettivi e guardare al futuro per raggiungere il successo. Ripercorriamo allora insieme la storia di Benedetto Roberto Ingoglia: imprenditore nato a Partanna ed arrivato a fondare la Energy Italy, azienda oggi leader per quanto riguarda il settore delle energie rinnovabili.

Benedetto Roberto Ingoglia: l’infanzia a Partanna

Benedetto Roberto Ingoglia è nato a Partanna, un piccolo comune in provincia di Trapani al quale ancora oggi è molto legato, al punto da aver aperto di recente una nuova sede della Energy Italy proprio qui. Durante la sua infanzia si è avvicinato al mondo dell’agricoltura ma soprattutto al quello del commercio di prodotti d’eccellenza. Subito dopo il diploma infatti, Roberto Ingoglia è entrato nel mondo del lavoro e ha compiuto le prime esperienze professionali proprio nell’ambito della vendita di vino ed olio. Grazie ad alcune iniziative della Camera di Commercio di Trapani, è stato negli Stati Uniti, in Canada e in diverse capitali europee e questo gli ha permesso di confrontarsi con imprenditori e commercianti di alto livello. Era ancora giovanissimo, Benedetto Roberto Ingoglia, quando ha compiuto le sue prime esperienze lavorative. Il suo percorso però era appena iniziato e sono stati parecchi i cambi di rotta negli anni successivi.

Roberto Ingoglia: da Partanna alla Svizzera

Benedetto Roberto Ingoglia ha lasciato la sua Partanna piuttosto presto, per andare a lavorare all’interno di una multinazionale svizzera che operava nel settore del marketing finanziario. Assunto come consulente di piani di previdenza, ha impiegato pochissimo tempo per fare carriera e nel giro di qualche anno è diventato responsabile amministrativo, dunque Amministratore Delegato della società. Sin da questa prima esperienza, l’attuale imprenditore di Partanna ha dimostrato di avere le carte in regola per raggiungere il successo e questo, infatti, non ha tardato molto ad arrivare.

Durante l’esperienza professionale nella multinazionale Svizzera, Benedetto Roberto Ingoglia ha conosciuto anche Sergio Grifoni, che successivamente ha coinvolto nei propri progetti e al quale oggi ha passato il testimone.

Benedetto Roberto Ingoglia: la svolta con la fondazione della Energy Italy

La vera e propria svolta professionale per Benedetto Roberto Ingoglia è arrivata nel 2010, quando ha iniziato ad avvertire la necessità di cambiare lavoro e lanciarsi in una nuova avventura. In lui cresceva sempre più l’interesse nei confronti delle energie rinnovabili: un settore che ai tempi era quasi del tutto inesplorato in Italia e che rappresentava sicuramente una grande sfida. Fondare un’azienda specializzata nel mini eolico e nel fotovoltaico significava rischiare grosso, ma per Benedetto Roberto Ingoglia ogni rischio è sempre stato calcolato. Ecco che allora nel 2012 ha fondato la Energy Italy Spa, con l’obiettivo di offrire soluzioni che fossero alla portata dei privati e che permettessero di ridurre l’impatto ambientale.

Oggi è per noi semplice comprendere la grande potenzialità del settore, ma dieci anni fa investire nelle energie rinnovabili significava compiere un salto nel buio. Benedetto Roberto Ingoglia però ha saputo alzare lo sguardo verso il futuro e negli anni successivi sono arrivate le prime conferme. La Energy Italy Spa è cresciuta sempre di più e oggi è l’azienda leader in Italia per quanto riguarda eolico, fotovoltaico e soluzioni sostenibili.

La Energy Italy Spa oggi: un’azienda in costante crescita

Oggi, la Energy Italy Spa di Benedetto Roberto Ingoglia è un’azienda che continua a collezionare successi e che rappresenta un vero e proprio punto di riferimento nel settore delle energie rinnovabili. L’imprenditore di Partanna ha compiuto dunque le scelte giuste, non solo all’inizio quando ha scelto di fondare la società ma anche negli anni successivi. Le ragioni del successo della Energy Italy Spa sono legate soprattutto alle capacità imprenditoriali di Benedetto Roberto Ingoglia, che è sempre stato fedele ai propri ideali e ha posto etica e sostenibilità sempre al primo posto.

In questi ultimi anni la Energy Italy Spa ha inaugurato nuove sedi: è oggi presente a Costermano (dove si trova la sede operativa), a Spoleto, a Catania e a Partanna. Con questa nuova dislocazione delle filiali, fortemente voluta da Roberto Ingoglia, l’azienda riesce adesso a coprire l’intero territorio nazionale garantendo una presenza più stabile per i propri clienti.

Non è solo il business però la priorità per l’imprenditore di Partanna. La Energy Italy è stata fondata sulla base di ideali forti, che guardano all’ambiente con un grandissimo rispetto. Per Benedetto Roberto Ingoglia, le energie rinnovabili non rappresentano solamente una fonte di guadagno ma anche e soprattutto una soluzione per tutelare il Pianeta ed il futuro delle nuove generazioni. È anche per tale motivo che con la Energy Italy l’imprenditore di Partanna ha deciso di entrare nelle scuole, organizzando convegni scolastici per diffondere una cultura sostenibile.

Benedetto Roberto Ingoglia è dunque un uomo che ha saputo dare vita ad un grande business ma che nel contempo si è sempre mantenuto fedele ai propri ideali e ha portato avanti, nonostante il successo, una politica rispettosa delle persone e dell’ambiente. Gli stessi dipendenti della Energy Italy sono concepiti come membri di una grande famiglia: ognuno ha naturalmente il proprio compito e le proprie responsabilità, ma le gratificazioni non mancano mai così come le possibilità di fare carriera all’interno dell’azienda.

È per tutte queste ragioni che l’imprenditore di Partanna rappresenta un esempio per le nuove generazioni e per coloro che intendono aprire un’azienda in Italia.

Più informazioni su

Commenti

Translate »