Quantcast

Arcidiocesi Sorrento-Castellammare di Stabia, dieci anni in cammino con Mons. Francesco Alfano

La lettera del Vicario Generale don Mario Cafiero

In occasione del decimo anniversario dell’insediamento di Mons. Francesco Alfano, quale Vescovo dell’Arcidiocesi Sorrento-Castellammare di Stabia, il Vicario Generale don Mario Cafiero invia una lettera al Popolo di Dio che riportiamo integralmente: «Al popolo di Dio che è in Sorrento – Castellammare di Stabia. Carissimi, il 28 aprile del 2012 il vescovo Francesco, ricevendo il pastorale dalle mani del vescovo Felice, entrava nella nostra storia e nel nostro cammino di Chiesa come pastore inviato dal Padre.
Da allora sono stati tanti i passi compiuti insieme e tante le grazie sperimentate. Il nostro vescovo Francesco più volte si è fatto pellegrino presso le nostre comunità parrocchiali mettendosi in ascolto, raccogliendo e condividendo i sogni, le speranze, le necessità delle famiglie parrocchiali e dei singoli. Con lui abbiamo potuto celebrare la Visita alle Unità Pastorali; sotto la sua guida abbiamo attraversato il tempo amaro e faticoso della Pandemia da COVID – 19; abbiamo fatto tesoro del dono delle “Pillole di Vangelo” che continuamente ci spingono nell’adesione alla Parola di Dio; da lui ci sentiamo guidati e accompagnati nel nostro procedere verso il Regno carichi della certezza che sin dai primi giorni della sua venuta in mezzo a noi accompagna e incoraggia il cammino: “Il Signore ci guiderà sempre”.
Dopo dieci anni di cammino insieme vogliamo ringraziare Dio come popolo che continuamente si apre all’opera di Dio e si sforza, con l’orecchio del cuore teso alle voci e ai cuori dei fratelli, di comprendere e fare la volontà di Dio.
Per vivere e celebrare il nostro rendimento di grazie ci ritroveremo, come già annunciato durante la messa crismale, giovedì 28 aprile alle ore 19.30 per la celebrazione eucaristica nella Cattedrale di Sorrento.
Siamo tutti invitati a partecipare, tutti noi che attraverso il vescovo Francesco abbiamo in questi anni sperimentato la vicinanza di Dio, tutti noi che con lo stesso vescovo abbiamo bisogno di chiedere per il cammino futuro il dono del coraggio, della forza, della luce per conservarci fedeli a Colui che ci ha amati.
In attesa di incontrarci affidiamo il nostro cammino alla intercessione dei Santi Patroni».

Commenti

Translate »