Quantcast

Agropoli amarcord carrettelle 97

Più informazioni su

    Le “carrettelle”;  costruite con tavole di legno, ruote con cuscinetti, sterzavano, con due funi legate all’asse anteriore;  destra, sinistra; in alcuni paesi, in dialetto,  venivano chiamati “Manipatti”; c’era Albatros, la Gatta, la Trebbia,  Furore, Tuono+Fulmine, Sole nero; i nomi di battaglia delle carrettelle; fu una  sfida tra rumore e scintille con un tifo da stadio; settembre del 97.

    Dura poco più di 10 minuti;  per l’esattezza 10 minuti e 54 secondi il video su yotube di una storica e caratteristica manifestazione popolare che si tenne ad Agropoli 25 anni fa, 1997;  la  corsa in discesa delle carrettelle, dagli scaloni davanti all’ingresso del  centro storico;  sopra Agropoli vecchio; la partenza;  fino all’arrivo giù al porto, un percorso di  un 500 metri, a rotta di collo,  in mezzo ad uno sferragliare pauroso; infatti le carrettelle non avevano ruote gommata ma cuscinetti che a contatto con l’asfalto, producevano un rumore da impazzire.

    Giovanni Farzati

    Più informazioni su

      Commenti

      Translate »