Quantcast

A Positano la rassegna “Processi scultorei” in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Napoli

Il Comune di Positano, al fine di valorizzare la cultura dei giovani e del territorio ed offrire eventi legati al mondo dell’arte, ospiterà presso la locale Pinacoteca la rassegna “Processi Scultorei”, iniziando una collaborazione con ABANA (Accademia di belle arti di Napoli) concretizzando così un altro accordo con il mondo accademico.
La rassegna si svolgerà dal 22 al 24 maggio e vedrà la presenza di dieci artisti dell’Università che realizzeranno delle opere appositamente ideate e pensate per la città di Positano e che entreranno a far parte del patrimonio comunale.
Gli artisti presenti saranno: Maria Giovanna Abbate, Josef Esposito, Alessandra Falcone, Crescenzo Fiorentino, Carlos Lopez Sanchez, Lorenza Ortells, Clarice Peri Rezende, Graziano Riccelli, Salvatore Russo e Biagio Salvati.
Il 28 maggio la premiazione alla presenza del sindaco di Positano Dott. Giuseppe Guida, del Consigliere al Turismo di Positano Dott. Giuseppe Vespoli, del Presidente dell’Associazione “Non me ne vado” Ferdinando Sorrentino, della Coordinatrice della Scuola di Scultura Prof.ssa Rosaria Iazzetta e del docente di formatura tecnologica e tipologia dei nuovi materiali dell’Accademia di Belle Arti di Napoli Prof. Nello Antonio Valentino.

A Positano la rassegna "Processi scultorei" in collaborazione con l'Accademia di Belle Arti di Napoli
A Positano la rassegna "Processi scultorei" in collaborazione con l'Accademia di Belle Arti di Napoli
A Positano la rassegna "Processi scultorei" in collaborazione con l'Accademia di Belle Arti di Napoli

 

Commenti

Translate »