Quantcast

Vico Equense. L’8 marzo per la Pace in Ucraina

Più informazioni su

Vico Equense. L’8 marzo per la Pace in Ucraina. Le iniziative in programma per celebrare il ruolo della donna e i suoi diritti

Flashmob, performance musicale e un percorso fotografico itinerante per celebrare la donna e i suoi diritti. Con un pensiero rivolto ai drammatici momenti che vive il popolo ucraino.

Sono le iniziative messe in campo per la Giornata Internazionale dei diritti della donna, in programma martedì 8 marzo. Le loro conquiste sociali, economiche e politiche, ma anche un momento di riflessione e di denuncia per le violenze che hanno subito e subiscono.

L’Amministrazione Comunale della Città di Vico Equense intende quindi partecipare a queste iniziative, in sinergia con la Garante dei diritti delle persone con disabilità, le associazioni operanti sul territorio (Contrappunto House Of Books, Associazione Oltre il Guscio) l’associazione dei commercianti Acove e tutti i Commercianti Vicani. Organizzato un momento di incontro che puntare i riflettori sulle donne dell’Ucraina, in un periodo così drammatico dello scenario internazionale.

Per tutta la giornata sarà allestito un percorso fotografico itinerante, grazie alla collaborazione dei commercianti vicani, per presentare alcune tra le figure femminili ucraine che si sono distinte in vari ambiti, artistici culturali e scientifici.

Alle 18.00, un corteo si muoverà da Piazza Umberto I verso piazzale Siani. Uno spazio illuminato con i colori dell’Ucraina sarà dedicato al flashmob curato dalla scuola di danza “L’Etoile” di Filly Buonocore e alla performance musicale della maestra Paola Mauro, a cura della Scuola “Santa Cecilia”. Nel corso dell’evento ci saranno letture di alcuni brani scelti per omaggiare la figura della donna.

Più informazioni su

Commenti

Translate »