Quantcast

Truffa delle cravatte in Costiera Amalfitana: un uomo denunciato dai Carabinieri della Compagna di Amalfi

Truffa delle cravatte in Costiera Amalfitana: un uomo denunciato dai Carabinieri della Compagna di Amalfi. I Carabinieri della Compagnia di Amalfi, coordinati dal Capitano Umberto D’Angelantonio, nel corso della giornata di ieri hanno denunciato un uomo di origini napoletane che ha tentato di truffare un cittadino di Conca dei Marini.

La vittima ha prontamente segnalato l’episodio ad una pattuglia in transito, che ha fermato il malvivente. L’uomo ha raccontato al personale dell’Arma di essere stato avvicinato da un signore distinto, sulla cinquantina, il quale, fingendosi un amico di vecchia data, che voleva vendergli delle cravatte di qualità ad un prezzo vantaggioso. Non essendo riuscito nella truffa, il malvivente si è allontanato.

I Carabinieri sono riusciti ad individuarlo poco dopo, essendo a conoscenza del numero di targa della sua macchina in quanto l’avevano già arrestato nell’estate del 2020 per lo stesso reato. Condotto in caserma, è stato sottoposto ad accurata perquisizione veicolare ed è stato trovato in possesso di una trentina di cravatte di bassa qualità, foulard e talloncini con il codice a barre riportanti un prezzo fuori mercato, da associare alle cravatte una volta vendute al malcapitato di turno.

Il tutto è stato sottoposto a sequestro penale per ulteriori indagini mentre il fermato è stato deferito in stato di libertà per i reati di tentata truffa, ricettazione ed introduzione nello Stato di prodotti contraffatti.

Commenti

Translate »