Quantcast

Tartaglione e Palomba vincono la mezza maratona Stabiaequa, una vittoria dello sport seguita da Positanonews

Castellammare di Stabia / Vico Equense ( Napoli ) Antonio Tartaglione dell’Atletica Marcianise e Filomena Palomba della Caivano Runners si sono aggiudicati la nona edizione della Stabiaequa, la mezza maratona ideata da Andrea Fontanella e organizzata da Nicola D’Auria e Asd Stabiaequa Half Marathon, un grande evento sportivo seguito ieri da Positanonews

Stabia Aequa

La gara podistica è inserita nel calendario nazionale e vanta un percorso da 21,097 chilometri in gran parte cittadino e pianeggiante lungo le strade del centro di Castellammare di Stabia, tra gli scorci regalati dal Golfo di Napoli e dal Vesuvio, prima della salita verso Vico Equense, il giro di boa e il ritorno nei pressi del lido Bagno Conte. Quest’anno, tra rinvii e difficoltà, oltre 600 atleti professionisti e amatori hanno preso parte alla gara.

A vincere tra gli uomini è stato Antonio Tartaglione (Atletica Marcianise) con il tempo di 1:15:56, a seguire il podio è composto da Luigi Silvestri e Giuseppe Sicignano. Per le donne, prima classificata la stabiese Filomena Palomba (Caivano Runners) con il tempo di 1:23:07, con il quale ha staccato Teresa Stella e Lara Matrone. «Sono soddisfatto del tempo – ha commentato a fine gara Tartaglione – perché si tratta di una gara tecnica e bella allo stesso tempo, con dislivelli importanti e un panorama fantastico». «È un percorso che conosco bene e so come gestirlo – ha detto Filomena Palomba – soprattutto nel tratto in salita. Per me, che sono stabiese, è una doppia soddisfazione: non solo ho vinto, ma finalmente potevo correre in strada senza auto».

La Stabiaequa è stata una grande festa dello sport, con il Villaggio allestito negli spazi del lido Bagno Conte. «Il nostro bilancio è positivo – è il commento di Nicola D’Auria, organizzatore della gara – perché dal punto di vista sportivo abbiamo assistito ad un tempo importante, sotto l’ora e 16 minuti, in una gara molto tecnica che verso Vico Equense diventa molto difficile da gestire, anche per atleti esperti e in forma».

Presente alla premiazione anche il sindaco di Vico Equense, Giuseppe Aiello: «La Stabiaequa si conferma un grande evento sportivo. Devo ringraziare Andrea Fontanella che ci coinvolge ogni anno in una delle corse più belle del panorama italiano, coniugando sport e bellezze del territorio. Porteremo avanti questo progetto anche in futuro».

Soddisfatta anche Mariella Verdoliva, presidente della Fondazione Parco dei Monti Lattari: «Evento straordinario che regala sempre belle emozioni per Castellammare e tutto il territorio».

Presente anche in veste di atleta Antonio Mastroianni, membro del Coni e dirigente Uisp: «Una gara bella, suggestiva e ben organizzata. Un’esperienza da replicare».

La Stabiaequa è stata patrocinata dai Comuni di Castellammare di Stabia e Vico Equense, dall’Ente Parco Regionale dei Monti Lattari e dalla Fondazione Monti Lattari Onlus, con l’approvazione del Comitato Territoriale di Napoli della UISP (Unione Italiana Sport per Tutti), ed è stata organizzata grazie al contributo di Unipol Sai, Ad Hoc, Decò, Express Service, Bagno Conte, Magazine Pragma, Yoga, Pastificio Gerardo Di Nola, partner tecnico Diadora, Associazione ASTAR per gli alloggi in B&B, e le associazioni sportive che hanno contribuito al successo del Villaggio dello Sport: Circolo Nautico Stabia, Lega Navale Italiana Sez. di Castellammare di Stabia, Basket Team Stabia, Nuova Polisportiva Stabia, Imparato Surf Beach, VLC Padel Club, Tennis Club Santa Maria La Carità.

Castellammare, 27 marzo 2022

Stabia Aequa

Commenti

Translate »