Quantcast

“Space Cowboy”: il primo album di Tommaso Paradiso registrato in Costiera Amalfitana

A più di due anni di distanza dal suo esordio come solista con il singolo "Non avere paura", Tommaso Paradiso è in uscita con il suo primo disco registrato nella Divina

A più di due anni di distanza  dal suo debutto come solista con il singolo “Non avere paura”, uscito dopo lo scioglimento dei Thegiornalisti, è uscito il primo album il primo album di Tommaso Paradiso.
Il disco, intitolato “Space cowboy” e prodotto da Federico Nardelli con l’eccezione del singolo “Tutte le notti”, la cui produzione è firmata insieme a Dario Faini, vuole essere un ritratto del cantautore.
Chi cerca Tommaso Paradiso, non rimarrà deluso da questo suo primo album da solista che guarda al mare (letteralmente, essendo stato registrato in Costiera Amalfitana «alle quattro del mattino davanti a un mare stupendo, che per me è sempre un elemento d’ispirazione. Ogni tanto si sentono le cicale nel mix e ho voluto tenerle»). Un disco composto da 11 tracce  in cui si manifesta una narrazione vivace, e si trova in ogni brano una tematica ben chiara della filosofia paradisiana: l’amore, l’amicizia, la saudade e via dicendo.

tommaso paradiso nerano

La canzone più difficile che ho scritto è Completamente, l’ho scritta in un anno. Pensate che mancava la chiusura […] Della cultura italiana invece credo dovremmo portare la nostra Grande Bellezza come dice Sorrentino. L’Italia ha sempre esportato il buon gusto, la qualità. Io questo disco l’ho registrato in Costiera Amalfitana, uno scenario che ti fa capire quello che di bello abbiamo in questo Paese

Commenti

Translate »