Quantcast

Sorrento, ricoverato 16enne fuggito dalla guerra Leopoli

Più informazioni su

E’ stato ricoverato all’Ospedale di Sorrento, nel reparto di Cardiologia-Utic, un ragazzo ucraino di 16 anni che, insieme alla mamma e alla sorellina, è fuggito dalla città di Leopoli al centro dell’offensiva russa. A bordo di un’auto e attraverso la Polonia in uno stato febbrile e’ giunto in Italia e infine a Sorrento dove nella giornata di ieri ha accusato un dolore toracico oppressivo ed oggi è stato ricoverato in Ospedale dove gli è stato diagnosticata una miopericardite.
“Il ragazzo è in cura presso il nostro reparto, il papà è rimasto in difesa della loro città mettendo in salvo la famiglia che è giunta qui in Penisola – ha spiegato il dottor Vincenzo Iaccarino responsabile Utic dell’Ospedale – E’ sotto osservazione ed ha già iniziato la terapia del caso; tutti noi comprendiamo il particolare stato d’animo in cui si trovano il ragazzo e i suoi familiari cui va tutta la nostra solidarietà e la nostra vicinanza”.

Più informazioni su

Commenti

Translate »