Quantcast

Sant’Agnello, il sindaco Sagristani sull’elezione di Tito nel Consiglio Metropolitano di Napoli: “Un rappresentante della Penisola ci voleva”

Sant’Agnello, il sindaco Sagristani sull’elezione di Tito nel Consiglio Metropolitano di Napoli: “Un rappresentante della Penisola ci voleva”. In questa mattina, martedì 15 marzo 2022, il giorno successivo dall’elezione del Consiglio Metropolitano di Napoli, in cui è stato riconfermato il sindaco di Meta, Giuseppe Tito, noi di Positanonews abbiamo sentito le parole del primo cittadino di Sant’Agnello, Piergiorgio Sagristani.

“L’elezione di Peppe è ottima, perché un rappresentante della Penisola ci voleva – ci ha detto Sagristani -. Si dimostra quello che ho sempre detto: la Penisola Sorrentina deve esprimersi con una sola voce per avere senso. Infatti, si è rischiato che non venisse eletto, perché i candidati erano tre”.

Per quanto riguarda l’unione dei Comuni della Penisola Sorrentina, il sindaco di Sant’Agnello ci ha assicurato che: “Stiamo andando avanti. Stiamo preparando lo Statuto e siamo tutti d’accordo”.

Commenti

Translate »